Libri da leggere estate 2019, i titoli più belli da mettere in valigia

Ci sono moltissimi libri per l'estate 2019 da mettere in valigia. Ecco alcuni titoli che vi consigliamo per queste vacanze
libri estate 2019

Libri estate 2019, quali sono i titoli più belli da mettere in valigia? Leggere un buon libro in spiaggia, al mare, ma anche in montagna o ovunque ci si trovi, può essere un buon modo per staccare dalla vita quotidiana e frenetica. I libri ci portano in posti che non avremmo mai immaginato, raccontandoci storie e facendoci conoscere nuove realtà. Vediamo quindi alcuni dei libri estate 2019 che si possono leggere, tra romanzi, gialli e thriller, con la loro trama.

LIBRI ESTATE 2019: ECCO QUALI SONO I PIU’ BELLI DA LEGGERE SOTTO L’OMBRELLONE NEI MESI ESTIVI

IL COLLEGIO di Tana French, Einaudi – Tra i libri per l’estate 2019 troviamo questo testo. Parla di Holly Mackey che riesce ad entrare alla Omicidi della polizia di Dublino. Riesce a far riaprire un caso irrisolto sulla morte di un ragazzo che è stato rinvenuto morto in un prestigioso collegio. Ad indagare sono Moran e Conway che, andando a caccia di indizi e prove, arrivano alla scuola di Holly. Emerge la vita segreta delle ragazze, ed emerge una strana rete di violenze, gelosie e misteri.

IL MIO ANNO DI RIPOSO E OBLIO di Otessa Moshfegh, Feltrinelli – E’ uno dei libri dell’estate 2019 da mettere in valigia. Si tratta di un testo introspettivo e buffo, con una protagonista un po’ fuori dagli schemi. Si tratta di una donna molto sola se pur ricca, che decide di lasciare il suo lavoro all’interno di una galleria d’arte rimpinzandosi di farmaci per dormire il più possibile. L’obiettivo è quello di smettere di provare sentimenti e di rimanere sdraiata in preda a dialoghi interiori surreali. L’interrogativo per i lettori è se si possa o meno sfuggire al proprio lato oscuro e al dolore.

SIGNORAMIA di Elena Dallorso e Francesco Nicchiarelli, Feltrinelli – La conoscenza tra la bibliotecaria Francesca e l’ingegnere romano Fabio nasce per uno scambio di ricette su un blog di cucina. Lui si finge donna, con il nome Maria. Quello che all’inizio sembra essere solo un gioco, diventa qualcosa di più, una vera intesa. Un fitto scambio di mail racconta di scambi di consigli di cucina e racconti sulla vita privata. Francesca ha una vita pianificata e una famiglia molto caotica. Fabio è invece sregolato ed è reduce da un fallimento sentimentale. L’intesa è forte e viene raccontata dagli autori in modo ironico. Cosa succederà tra i protagonisti? E’ sicuramente uno dei libri per l’estate più belli da leggere in spiaggia o in montagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.