Come nascondere le macchie solari con il trucco, i consigli di Clio

Se anche voi avete delle macchie solari sul viso e non riuscite a nasconderle con il trucco a cui siete abituate leggete i consigli sul come mimetizzare le macchie scure, ottimi consigli perché sono di Clio. L’estate è bellissima ma porta con sé un po’ di problemi per la nostra pelle, in particolare per la pelle del viso e nel caso specifico parliamo delle brutte macchie scure che appaiono sul viso già dopo le prime esposizioni al sole o a fine estate quando va via l’abbronzatura e la pelle resta macchiata. La prevenzione è sempre fondamentale ma se le macchie solari ormai ci sono l’unica cosa che funziona è coprirle con il trucco giusto.

In genere questi segni antiestetici sul viso sono causati da una eccessiva o cattiva esposizione al sole, ma anche un eccessivo uso di lmpade solari è spesso causa delle macchie. E’ davvero difficile mandarle via ma questo è un altro argomento, adesso siamo in piena estate, mettiamo quindi da parte qualunque trattamento estetico e passiamo ai consigli presi da Clio Make Up per nascondere le macchie scure sul viso. La prima cosa da comprare è un correttore lilla, con il suo utilizzo possiamo illuminare la zona e diminuire l’ombra. Clio consiglia un correttore in matita lilla.

TRA LE CAUSE DELLE MACCHIE SOLARI ANCHE IL PC – LEGGI QUI

Poi dovremmo avere tra i nostri trucchi un altro correttore, quello che usiamo in genere, deve essere una tonalità calda ma sempre vicina al nostro colorito. Infine, il fondotinta che deve rigorosamente essere opaco e un po’ più coprente di quelli classici. Clio suggerisce ad esempio il Dermablend della Vichy che una coprenza tale da far miracoli anche sui tatuaggi che si vogliono coprire. Ovviamente non bisogna esagerare con correttori e fondotinta altrimenti si rischia l’effetto maschera. Non ci disperiamo di certo poi per qualche macchia sul viso, in genere sono di piccole dimensioni e ce l’hanno tante donne, ma poi con questi consigli possimo coprirle facilmente, poi dopo l’estate passata sempre con la protezione sulla pelle potremo passare ai rimedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.