Come preparare una perfetta maschera dopo-sole all’avocado

L’esposizione al sole molto spesso provoca arrossamento della pelle: e allora bisogna correre ai ripari per donare all’epidermide nuova idratazione e un po’ di sollievo. Vi sveliamo una ricetta facile facile da seguire per preparare una perfetta maschera dopo-sole all’avocado in grado di restituire alla pelle del viso luminosità e sollievo. Anche se questa maschera può essere applicata anche su resto del corpo perché l’effetto sarà comunque ottimo! Intanto ecco gli ingredienti per preparare la maschera all’avocado.

Dovrete procurarvi avocado, olio di cocco e miele, tutti ingredienti dalle proprietà nutritive e idratanti molto marcate. Facile dunque capire di quanto questa maschera possa risultare utile per donare nuova elasticità alla pelle diventata arrossata dopo qualche ora di esposizione al sole. Schiacciate la polpa di un avocado con l’aiuto di una forchetta e mescolatela poi a un cucchiaio di miele e tre cucchiai di olio di cocco. Mescolate bene fino ad ottenere un mix omogeneo e applicate sul viso e sulle zone della pelle che volete trattare, lasciando in posa per circa 15 minuti. Quindi, trascorso il tempo necessario, procedete al regolare riasciacquo con acqua tiepida prima di applicare una crema idratante. La cosa importante prima di applicare la maschera doposole all’avocado è quella di pulire bene la pelle: la maschera insomma non va applicata appena tornate dal mare, quando magari avete ancora la salsedine addosso. Prima sciacquatevi con cura e solo in un secondo momento procedete all’applicazione della maschera.

CREMA DOPOSOLE ALLA LAVANDA FATTA IN CASA, ECCO COME SI PREPARA

Pochi ingredienti e pochi minuti saranno sufficienti per prendersi cura a fondo della pelle anche e soprattutto dopo una intera giornata passata al sole. Ricordiamo sempre che, prima di esporsi ai raggi ultravioletti, è opportuno spalmarsi di crema protettiva, necessaria per evitare arrossamenti e bruciature. La pelle stressata è anche più debole, per cui occorre proteggerla sempre, soprattutto durante l’esposizione al sole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.