Dieta dopo Pasqua, ecco come rimettersi in forma dopo gli eccessi delle feste


dieta dopo pasqua

Dieta dopo Pasqua, come rimettersi in forma dopo gli eccessi delle feste? In queste giornate si tende ad esagerare e a prendere qualche chilo poi difficile da buttare giù. Infatti a Pasqua ci sono le uova di cioccolato, la pastiera, ma anche lasagna, agnello, e quindi si finisce per dimenticarsi della linea. E’ possibile però riprendersi da questi eccessi con una sana alimentazione, da mettere in atto subito dopo le feste di Pasqua. E’ stato stimato che gli italiani prendano in media 1-2 kg durante le feste di Pasqua. Non dimentichiamoci che l’estate e la prova costume sono vicine e dunque cerchiamo di rimetterci in forma.

DIETA DOPO PASQUA, COME RIPRENDERSI DOPO GLI ECCESSI DELLE FESTIVITA’ PASQUALI IN BREVE TEMPO

Come fare per rimettersi in forma dopo Pasqua? Più che una dieta vera e propria, è importante mangiare sano. La prima cosa da fare è preferire i prodotti di stagione, come piselli, fave, insalate, carciofi, broccoli, cavolfiori, finocchi, asparagi e fragole. Altri alimenti da gustare sono mele, arance, pere, kiwi, cicoria, spinaci, radicchio, carote e zucchine. Tutte le vitamine contenute in questi alimenti, aiutano a depurare l’organismo dopo le abbuffate di Pasqua.

COME CONDIRE GLI ALIMENTI PER RIMETTERSI IN FORMA DOPO PASQUA

Per la dieta dopo Pasqua, è importante condire gli alimenti a crudo con dell’olio extravergine di oliva ma anche del limone. Entrambi hanno delle proprietà benefiche per l’organismo e aiutano a purificarsi e a depurare l’organismo. Limitare poi il consumo di sale al minimo indispensabile. Eliminare gli alcolici è un’ottima scelta per riprendersi dalle feste, così come contenere il consumo di zuccheri lasciando da parte i dolci. 

L’ATTIVITA’ FISICA E’ IMPORTANTE PER TORNARE IN FORMA DOPO LE FESTE

Oltre alla dieta dopo Pasqua, è davvero importante anche fare un po’ di attività fisica. Non serve necessariamente andare in palestra, ma basta fare delle belle passeggiate per riattivare il metabolismo e perdere anche i chili di troppo. Altra pratica da seguire può essere quella di bere un bicchiere di acqua calda e limone di prima mattina, a stomaco vuoto. Ci si può aiutare anche consumando delle tisane allo zenzero e al finocchio nel corso della giornata. 

Ovviamente si tratta di semplici consigli per depurarsi dopo gli eccessi della Pasqua. Mangiare bene e assumere prodotti di stagione, è la scelta ideale per l’alimentazione di ogni giorno. Chi invece deve perdere diversi chili, deve rivolgersi a specialisti del settore che sapranno indicare la strada giusta per raggiungere il peso ideale. 

Leggi altri articoli di Salute

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close