Come proteggere le unghie in estate

unghie d'estate

Le unghie come i capelli e la pelle dovrebbero essere curate al meglio soprattutto d’estate, è fondamentale dare protezione alle unghie anche durante l’esposizione al sole. L’acqua salata, la sabbia e il caldo non aiutano le unghie, pertanto bisogna essere pronti ad attivare tutte le misure di precauzione e cura per le loro, per la bellezza delle nostre mani. Con o senza smalto dobbiamo assicurarci che siano sempre idratate e protette in estate, perché ci sono dei rischi che possiamo evitare se li conosciamo. Come per il nostro corpo anche l’unghia in estate rischia la disidratazione, quindi dobbiamo fare attenzione perché il mare, il sole e il caldo possono sfaldare le nostre unghie. Idratiamole e curiamo le nostre unghie in estate e non solo.

IN ESTATE FACCIAMO PIU’ ATTENZIONE ALLE NOSTRE UNGHIE

Se siamo amanti degli sport in acqua o del beach volley con gli amici, attenzione agli urti. Per non parlare delle buche nella sabbia, per quanto è bello farle con i nostri figli ma non esageriamo. Vediamo di darvi allora dei consigli per non stressare le unghie nel periodo estivo e soprattutto curarle nel modo più adeguato. Evitate o almeno riducete le ricostruzioni, meglio utilizzare smalto semplice ma di buona qualità.

COME AVERE LA PANCIA PIATTA, I TRUCCHI E GLI ABITI GIUSTI

Sarebbe il massimo lasciare l’unghia libera da tutto. L’idratazione delle unghie come già detto in precedenza deve essere una priorità in estate. In commercio ci sono degli ottimi prodotti. Laviamo spesso le mani e puliamo bene le unghie, verificando che non ci siano residui di sabbia. Non tenetele a lungo in acqua quando siete al mare o in piscina, rovinereste velocemente tutto il lavoro dell’estetista. E se siete delle amanti delle conserve per l’inverno, nel cucinare non tralasciate di mettere i guanti oppure fate attenzione ai residui di cibo. Le unghie sono delicate ed è possibile più facilmente che siano esposte a germi e batteri. I consigli sono validi non solo per le unghie delle mani ma anche dei piedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.