Gli scacchi viventi: tornano a Crevacuore il 18 giugno

Tornano il 18 giugno, dopo ben 20 anni di assenza, gli scacchi viventi di Crevacuore, un piccolo comune in provincia di Biella, nel corso della manifestazione “A spasso nel tempo”. La giornata avrà inizio intorno alle 14.30 e si protrarrà fino al culmine della serata con la partita degli scacchi viventi nella piazza principale del paese, Piazza del Semaforo.
Nel corso di tutta la giornata i gruppi “V.A.L.S. Compagnia della Valle di Mezzo”, “Armis et Leo” e “Conte Mezzocuore” allieteranno i visitatori e la gente del luogo con finti combattimenti, didattica, vita da campo, saltimbanchi e sbandieratori.

Sparsi per tutto il centro di Crevacuore ci saranno numerosi punti di ristoro; il Gruppo Manifestazioni Crevacuore provvederà a tutto quanto possa servirvi in questa simpatica giornata, cena compresa; durante la cena i gruppi armati provvederanno ad allietare i commensali con finti combattimenti. Tra i figuranti ci sarà anche un boia pronto a divertirsi con le sue “vittime”.
La giornata proseguirà con la divertente partita a scacchi con pedine in carne e ossa, la partita rievocherà la storia del marchesato di Crevacuore e della casata dei Ferrero Fieschi, durante la partita sono previste sorprese divertenti per tutti gli spettatori.
E, aspettando il ritorno degli scacchi viventi, le serate che precedono il 18 saranno allietate da tanta buona musica e da birre fresche, in piena armonia con lo spirito dell’estate. Se siete da queste parti quindi non perdetevi questo simpatico evento, una bella occasione per visitare il comune di Crevacuore e per passare una giornata diversa dal solito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.