Io canto 3 puntata di ieri: vincono Arianna Cleri e Alessandro Casillo

E’ andata in onda ieri sera su Canale 5 la terza puntata di Io canto 3, lo show musicale dedicato ai più piccoli, che tanto successo riscuote nel pubblico,nonostante in questa serie abbia registrato un leggero calo di ascolti. I vincitori della puntata sono stati Arianna Cleri con “Quando finisce un amore” per la giuria in studio e Alessandro Casillo con “Due” per il pubblico da casa. Tra gli ospiti della puntata Antonio Sabato e Juliana Moreira si sono uniti a Claudio Cecchetto e Gloria Guida nella composizione della giuria, molto importante nella trasmissione, visto che proprio grazie ai voti della giuria viene decretato uno dei due vincitori di ogni singola puntata. Molto toccante è stato il momento in cui la bella Gloria Guida ha voluto cantare un piccolo pezzo di “A te” di Jovanotti, insieme al piccolo Nicholas Porto, dedicandola alla figlia Guendalina che tra poco diventerà mamma. Noemi e Dolcenera sono state le altre due ospiti della puntata. La prima si è esibita insieme ai ragazzi, in alcuni dei suoi più grandi successi, come “L’amore si odia”, “Vuoto a pardere” e “Briciole”. Come lei, anche Dolcenera canta insieme ai ragazzi della trasmissione, con la solita grinta che la caratterizza, Intona con i giovani talenti “Il mio amore unico”,  e il suo nuovo singolo “L’amore è un gioco” e “Il sole di domenica”. Ma anche Antonio Sabato canta. Oltre a essere un attore il canto è la sua passione più grande. Con Alessandro Casillo si esibisce in “Adesso tu” di Eros Ramazzotti. E proprio Alessandro Casillo è, per la seconda puntata di seguito, il vincitore del televoto col 14% circa del televoto. Nutrito è il numero delle fans che oramai lo premiano sempre. I due vincitori si esibiscono nuovamente, con Arianna Cleri che emoziona con la sua bellissima voce. E’assicurata per la prossima puntata la presenza del vincitore della prima edizione Cristian Imparato.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.