Cannes, Inside Llewin Davis: applausi per i fratelli Coen

Capolavoro a Cannes. Dopo le ultime opere deludenti, i fratelli Coen sembrano aver convinto la giuria del festival. Il loro ultimo film ha riscosso applausi e consensi“Inside Llewin Davis” è il titolo dell’ultima pellicola dei controversi fratelli Coen. Dopo “Non è un paese per vecchi” il duo sembrava essersi perso per strada, ma chi ha visto la loro ultima opera assicura il loro ritorno al cinema di alta qualità. La trama ruota intorno le vicende di Dave Van Ronk, defunto cantante folk e amico di Bob Dylan.

Van Ronk, come Dylan, negli anni ’60 è stato un esponente della Beat Generation. Gli inni contro la guerra, in favore del sesso libero, dell’alcol e delle droghe sono il manifesto generazionale di chi ha aderito a questa corrente. Il film è un road movie che oscilla tra la commedia e il dramma, in puro stile Coen.

Molto apprezzata è stata la fotografia, la colonna sonora e la recitazione di tutto il cast – con ancora una volta un John Goodman, attore feticcio del duo, in forma strepitosa. Non a caso l’attore/cantante Justin Timberlake è uno dei protagonisti a cui è stata affidata anche la composizione di alcune canzoni, e Oscar Isaac è indicato come probabile vincitore per il ruolo di miglior attore.

I Coen hanno dichiarato di essersi interessati alla vita di Van Ronk per la sua inclinazione all’autodistruzione e al suo disinteresse verso il carrierismo. I conflitti interni al personaggio principale e le sue vicissitudini ben rappresentano lo stampo esistenzialista che il duo americano ha portato al festival. I bookmakers li danno per favoriti e, dopo aver vinto la palma d’oro nel 1991 con “Barton Fink”, i Coen ci riprovano ancora una volta.

 Applausi a scena aperta, dunque, per l’ultimo lavoro dei registi già vincitori di 4 premi oscar, che hanno saputo ricompattare pubblico e critica. Intanto, sui social networks sale l’attesa per l’uscita del film nelle sale nostrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.