Sanremo 2014 i brani, Perturbazione lanciano L’Unica (TESTO)


E’ sicuramente una delle canzoni che rimane più impressa, se ci chiedete cosa abbia cantato Arisa ce lo siamo già dimenticati ma se ci chiedete cosa hanno cantato i Perturbazione vi diremo che l’elenco di nomi in un brano fa sempre molto impatto. Erika e Angela per esempio ce le ricordiamo e in effetti sono due dei nomi citati nel brano L’Unica in gara al Festival di Sanremo. Volete canticchiarla anche voi e rileggere il testo di questo brano? Eccolo, buona lettura.

L’Unica ( Perturbazione, testo)

Erika, tu eri l’unica
ma soprattutto nelle ore di ginnastica
per te solo al pensiero
io mi sentivo uomo
per te io componevo inutili poesie.
Angela, serata libera
dentro al silenzio nella camera dei tuoi
abbiamo rifatto il letto
ci ha visti solo il gatto
con la paura dello scatto della serratura
Monica, confetti e musica
un tatuaggio che ora anch’io so dove sta
la messa è già finita
tu ti sei rivestita
e siamo gli ultimi invitati ad andare via.


Chi sono io?
Cosa sarò?
Che cosa sono stato
tra quello che ho vissuto
e quello che ho immaginato?
Ora di te cosa farò?
E’ così complicato
se muoio già dalla voglia
di ricordarti a memoria
se muoio già dalla voglia
di ricordarti a memoria.

Come stai, Arianna? Sono io
e tuo marito che da sempre è amico mio
parlarci di nascosto
noi non abbiamo un posto
ma quel che manca veramente è dirsi addio.

Sara perché ti amo
la gente giudica ma poi si dà di gomito
molto più giovane di me
tutti ci invidiano perché
entrambi abbiam problemi di maturità.

Chi sono io?
Cosa sarò?
Che cosa sono stato
tra quello che ho vissuto
e quello che ho immaginato?
Ora di te cosa farò?
E’ così complicato
se muoio già dalla voglia
di ricordarti a memoria
se muoio già dalla voglia
di ricordarti a memoria.


Leggi altri articoli di Cinema e Spettacolo

1 commento per “Sanremo 2014 i brani, Perturbazione lanciano L’Unica (TESTO)”

  1. 22 Febbraio 2014

    […] Violante Placido che si è esibita con i Perturbazione sulle note de La donna cannone ha usato un nude look da paura per far dimenticare a tutti la sua […]

    Commenta l'articolo


    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Riscontrata interferenza con Ad Blocker

    Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

    Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

    Grazie per il supporto, buona lettura!

    Close