Sanremo 2015, Grazia di Michele e Platinette: la scheda di UNF

Sono una delle coppie più stranamente assortite del Festival di Sanremo 2015: ecco la scheda tecnica di Grazia di Michele e Mauro Platinette Coruzzi che cantano Io sono una finestra

Che l’obiettivo di Carlo Conti per Sanremo 2015 fosse quello di puntare sulla varietà del cast è chiaro: tra i 20 concorrenti infatti si distinguono il duo Grazia di Michele e Platinette e quello de I Soliti Idioti, affianco di grandi nomi della musica italiana, da Alex Britti a Raf passando per Masini, e ad artisti giovani appena promossi dai rispettivi talent show di provenienza. E ci sarà perfino una voce straniera nel Festival della musica italiana per eccellenza. Ma probabilmente il debutto che più incuriosisce sul palco dell’Ariston è proprio quello sopra citato della “strana coppia” Grazia di Michele e Platinette.

I SOLITI IDIOTI A SANREMO 2015: IL VIDEO

In passato a dire il vero questi esperimenti non sono piaciuti molto al pubblico e alla giuria (ricordiamo i fischi contro uno stonato Emanuele Filiberto) ma questa volta potrebbe essere diverso. Vediamo perché e che cosa dobbiamo aspettarci dalla loro esibizione.

GOSSIP A SANREMO: RAOUL BOVA PRESTO PAPA’?

Grazie Di Michele e Platinette a Sanremo, cosa dobbiamo aspettarci

Siamo di fronte infatti ad una coppia artistica affiatata e preparata che di certo non punta a far ridere. Il pezzo che i due propongono a Sanremo 2015 si intitola “Io sono una finestra”.

Non tutti sanno peraltro che per la famosa prof di Amici non è la prima volta sul palco dell’Ariston: partecipò a Sanremo nel 1990 con il brano “Io e mio padre” e poi ancora l’anno successivo con “Se io fossi un uomo”, diventata un successo internazionale con l’interpretazione di Randy Crawford.

Nel 1993 canta con Rossana Casale la canzone “Gli amori diversi”.

Ma la curiosità maggiore è che neppure per Platinette questo è l’esordio a Sanremo: nel 2012 si esibì con i Matia Bazar ma solo come ospite della quarta serata, nel brano “Sei tu”. Non ci resta che attendere il loro debutto insieme. In molti si aspettano dalla loro performance un brano impegnato sulla diversità. Sarebbe troppo banale?

 

One response to “Sanremo 2015, Grazia di Michele e Platinette: la scheda di UNF

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.