L’imbattibile e improponibile italiano di Skin fa impazzire tutti (VIDEO)

C’è qualcuno che dice di aver sentito molto la nostalgia di Morgan nella prima puntata della nona edizione di X-Factor e chi invece pensa che Skin, Elio, Mika e Fedez siano un quartetto perfetto. Sarà il pubblico a decidere con il tempo se le scelte di Sky sono state azzeccate ma una cosa è certa, di Skin si parlerà e anche tanto. E sapete anche per cosa? Per il suo improponibile italiano. Diciamolo, la nostra lingua è una delle più difficili al mondo, molto diversa dall’inglese. Mika ci ha abituato benissimo, visto che in due mesi ha imparato a parlare un italiano che neppure alcuni laureati usano. Con Skin dovremmo avere più pazienza a quanto pare almeno da quello che abbiamo visto ieri sera nella prima puntata di X-Factor. E anche qui il pubblico si divide: c’è chi invita Sky a pensare a un doppiaggio per il nuovo giudice e chi invece la considera “mitica”. E pensare che proprio Mika si è fatto le meglio risate sentendo l’italiano della sua collega, lui che ha sdoganato il termine “manierismo” come se dicesse un “cioè” qualsiasi.

X-FACTOR 9: TUTTI PAZZI PER LE BAND, LEGGI QUI

Skin è la sorpresa di questa nuova edizione del talent musicale di Sky e con il suo “non italiano” è diventata già un idolo per la rete, per non parlare dei cappelli e del look che ha scelto per le audizioni. Vi proponiamo una immagine dalla puntata in onda il 10 settembre 2015

cappello

PER VEDERE IL VIDEO MONTATO DA SKI SULL’ITALIANO DI SKIN CLICCA QUI

E twitter è impazzito per il nuovo giudice di X-Factor, per il suo italiano, per Mika nel ruolo di insegnante di grammatica italiana e per i look che la cantante britannica ha deciso di sfoggiare. Insomma il personaggio funziona e il coro sembra essere unanime: dobbiamo essere orgogliosi di avere una artista come lei in un programma di talento, in un programma italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.