Ermal Meta ancora assente ad Amici? Niente serale si va in Portogallo


Aggiornamento– Stando alle ultime news, Ermal dovrebbe rientrare in Italia per prendere il posto di Gino Paoli che non potrà essere tra i protagonisti della puntata di oggi. Ermal Meta dovrebbe anche esibirsi con la squadra blu. Vi terremo aggiornati!

Perchè Ermal Meta non è tra i giudici di Amici 17? Una domanda molto banale per i fans del cantante ma che per i meno attenti e meno informati non lo è! Ermal Meta, già assente la scorsa settimana, e sostituito da Emma Marrone, non sarà nella giuria esterna neppure nella puntata del serale di Amici in onda oggi 5 maggio 2018. Il motivo, lo dicevamo in precedenza, non nasconde nessun mistero. Come saprete infatti, Ermal Meta e Fabrizio Moro saranno impegnati nell’Eurovision Song Contest. Dopo aver vinto Sanremo con il loro brano “Non mi avete fatto niente” i due cantanti sono pronti per portare alto il nome dell’Italia. I due cantautori infatti, saranno tra i protagonisti dell’edizione 2018 dell’Eurovision, in Portogallo. Sia Ermal che Fabrizio Moro sono già volati a Lisbona, dove da un paio di giorni si svolgono le prove in attesa della finalissima del 12 maggio 2018. 


Sui social Ermal e Fabrizio Moro nelle ultime ore hanno postato diverse foto da Lisbona, immagini delle prove e del backstage. E’ vero che manca ancora una settimana alla finalissima ma è anche vero che difficilmente Ermal sarà oggi ad Amici, a meno che non ci siano delle clamorose sorprese! 

ERMAL META SALTA ANCORA AMICI? IL CANTANTE E’ IN PORTOGALLO PER L’EUROVISION SONG CONTEST 2018

Fabrizio Moro ed Ermal Meta saranno, si spera, protagonisti di questa edizione dell’Eurovision con il brano che in Italia ha fatto tanto discutere ma che potrebbe piacere a tutti gli ascoltatori europei che avranno la possibilità di votare. 

Lo scorso anno Francesco Gabbani era tra i favoriti per la vittoria con la sua Occidentali’s Karma ma non aveva avuto fortuna. Si spera che il significato di un brano forte come quello che Ermal e Fabrizio portano in questa edizione, possa colpire davvero anche gli altri paesi. Pensiamo alla Francia, al Belgio e anche al Regno Unito e a tutti i paesi che hanno pagato con delle vittime, dopo gli attentati. Vedremo che cosa succederà! 


Leggi altri articoli di News Musica

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close