Diodato con Fai Rumore nell’Arena di Verona vuota è da brividi

Europe Shine a Light – Accendiamo la musica” è lo show che andrà in onda il 16 maggio 2020 su Rai 1 e in tutta Europa per tornare a parlare di musica, per mettere la musica al primo posto. Niente Eurovision Song Contest 2020, del resto che l’evento musicale più importante di Europa non si sarebbe potuto tenere, lo avevamo capito forse sin da subito, da quando abbiamo compreso come questo maledetto coronavirus avrebbe cambiato le nostre viste. Ma Diodato ci sarà, lo stesso. Forse non potrà vincere, forse non sentirà l’adrenalina della gara ma ci sarà. E ieri la Rai ha pubblicato una anteprima della sua esibizione con Fai Rumore in una Arena di Verona completamente deserta, dove il suono delle parole di questo brano, hanno riempito però ogni spazio vuoto. Una esibizione da brivido. Se l’Arena per la sua particolarità e per il suo rendere i suoni perfetti, è da sempre meta prediletta dagli artisti, con quel tricolore sullo sfondo, ci ricorda quanto siamo stati forti e quanto ancora l’Italia dovrà resistere. Perchè forse il virus lo stiamo anche sconfiggendo ma quello che ci aspetta nei prossimi mesi, non sarà meno difficile di quello che abbiamo dovuto affrontare dal 21 febbraio a oggi.

L’ANTEPRIMA DELL’ESIBIZIONE DI DIODATO DA L’ARENA DI VERONA (VIDEO)

E Fai Rumore in una Italia che per settimane è stata in silenzio, in regioni come la Lombardia dove per giorni l’unico rumore era il suono delle sirene della ambulanze, non è solo una canzone d’amore ma anche il simbolo di una Italia che vuole uscire da questo bruttissimo momento.

Diodato con la sua canzone questa edizione dell’Eurovision l’avrebbe dovuta vincere ma per noi lo ha già fatto. Sono bastati pochi secondi della sua esibizione per avere la pelle d’oca, per farci tornare la voglia di andare a un concerto dal vivo. Dobbiamo resistere ancora, perchè non sarà possibile. Ma ce la faremo e canteremo domani sera, tutti da casa. Faremo rumore con Antonio e se anche non si vincerà nulla, noi tiferemo comunque per lui.

QUI LE ANTICIPAZIONI DEL PROGRAMMA IN ONDA DOMANI SERA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.