Le parole del ministro Franceschini su Sanremo 2021 riaprono il caso “pubblico/figuranti”

Tanto rumore per nulla? In piena pandemia potremmo dire proprio di si. Perchè Sanremo 2021 sta facendo discutere con idee prima promosse e poi bocciate ma è evidente che ci sia un problema alla base. Il festival, come hanno spiegato dalla Rai, viene considerato un programma tv e come tale, può essere gestito con i protocolli fino a questo momento attuati. E quindi il pubblico di figuranti, dovrebbe esserci, come succede in tutti i programmi televisivi in onda in questo periodo ( sintonizzarsi su Canale 5 per Uomini e Donne, C’è posta per te e via dicendo). E allora perchè questa mattina il Ministro Franceschini ha fatto un breve, ma intenso, è il caso di dirlo, tweet per dire che all’Ariston, di pubblico non ce ne sarà? No figuranti, no pubblico, nulla di nulla perch il teatro Ariston deve seguire le stesse regole di tutti gli altri teatri, dove il pubblico non può entrare.

Sanremo 2021 e il grande enigma: con o senza figuranti?

E qui quindi ci si divide: da un lato tutte le persone che ricordano che Sanremo è un programma, è stato etichettato come tale e come tale sarà gestito. Dall’altro chi è convinto che il Festival si possa anche fare, ma che è vero, il pubblico non deve accedere perchè sarebbe irrispettoso verso tutto il mondo dello spettacolo e del cinema e del teatro fermo da mesi. Cosa succederà quindi? In un paese in cui si cerca ancora di dare un nome al Presidente del Consiglio, c’è tempo per polemizzare? Sembrerebbe proprio di si.

E le voci sono tante, contrastanti. Si dice a e si risponde b, e questo genera ancora più polemica tra chi non conosce le regole. E se già in questi ultimi anni, le polemiche intorno ai costo del Festival, e a tutto il carrozzone che Sanremo smuove, non erano facili da gestire, con le mille contraddizioni che arrivano in queste settimane, è ancora più facile generare il dubbio e provocare le masse.

La Rai va per la sua strada e cerca figuranti da sottoporre a tampone prima di entrare al Festival per le 5 serate, si cercano anche conviventi in modo da poter usare delle poltrone vicine senza creare problematiche dovute al distanziamento social…Ma il messaggio di Franceschini sui social, fa parlare.

Amadeus immaginava che questa edizione 71 non sarebbe stata semplice da gestire, ma non pensava di certo che sarebbe stato così complesso…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.