Loredana Bertè chiarisce come sta dopo l’intervento

Qualcuno aveva riportato che Loredana Bertè stava male, che all’improvviso aveva dovuto interrompere un concerto, che i suoi fan erano distrutti, titoli assurdi a cui la cantante ha dovuto porre rimedio. E’ vero che Loredana Bertè si è dovuta sottoporre a un piccolo intervento ma niente di grave, come ha spiegato sul suo profilo Instagram. Nessun concerto o tour interrotto, semplicemente ha spostato una data, niente di così sensazionale ma vita normale, può capitare a tutti. C’è chi invece per fare qualche views in più, come commenta la Bertè, l’ha resa davvero vittima, ma delle notizie false, ingigantite. “La realtà viene manipolata molto spesso” avverte Loredana che lo sa bene e consigli di verificare sempre se la notizia è attendibile e non credere a tutto ciò che si legge.

LOREDANA BERTE’: “HO DOVUTO FARE UN PICCOLO INTERVENTO”

Solo un piccolo intervento, niente di grave e sui social scrive: “Capita sempre più spesso che piccole testate e/o blog riportino titoli sensazionalistici, ingigantendo la realtà, solo per fare qualche views in più. Ne sono recentemente rimasta vittima anche io con titoli come:”ore di angoscia per Loredana Bertè” e “i suoi fan distrutti”…quando sulle mie pagine ufficiali era stato spiegato chiaramente che NON era niente di grave e che sarei “tornata in pista” prestissimo”.

Una data spostata e non è la prima cantante a farlo, capita: “Io ho dovuto fare un piccolo intervento, sono in convalescenza, ma piano piano mi sto riprendendo. Il tour non è stato interrotto ma è stata spostata una data. Non c’è nessuna emergenza né angoscia”.

Poi conclude: “Pensate quante notizie, molto più importanti, vengono raccontate in questo modo, screditando tutti quei giornalisti veri ed onesti che raccontano le vicende per come sono”. Immediati i like di Laura Pausini, Antonella Clerici, Ambra angiolini i Boomdabash, Asia Argento e tanti altri. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.