Rettore scatena la polemica contro Morandi: “In Rai figli e figliastri”

rettore sanremo 2022

C’erano mancate le polemiche in questa settimana un po’ troppo buonista del Festival. Ma nelle ultime ore, qualcosa è cambiato. Dopo le parole dei giornalisti e la polemica su Gianni Morandi, ad mettere benzina sul fuoco ci ha pensato anche Donatella Rettore che, dalle colonne del Messaggero, esprime il suo disappunto per quello che è successo in questi giorni. Nel mirino della cantante c’è Gianni Morandi: a detta di Rettore infatti, il cantante sarebbe stato trattato in modo diverso rispetto agli altri e non solo in queste serate del Festival, ma anche prima. La Rettore si riferisce al video della canzone di Morandi pubblicata sui social lasciando intendere che se lo avesse fatto lei, probabilmente, sarebbe stata squalificata senza pensarci troppo.

Figli e figliastri? Evidentemente sì. Io non sono un’istituzione come Morandi e Jovanotti” ha detto la Rettore nella sua intervista per il Messaggero.

La polemica di Rettore su Gianni Morandi a Sanremo 2022

La cantante è inoltre tornata a parlare della serata delle cover. E ha spiegato che aveva chiesto di poter cantare uno dei suoi brani ma che non è stato possibile.

Non c’è stato niente da fare. Mi hanno detto che era una canzone più divertente. Evidentemente Rai1 doveva promuovere il film su Caterina Caselli” ha detto Rettore . Ieri però Amadeus in conferenza stampa aveva spiegato che era stata una decisione della coppia, lasciando intendere che forse la cosa non era molto gradita a Ditonellapiaga.

Poi la stoccata finale: “Se io faccio un post su Facebook o Instagram me ne assumo la responsabilità e agisco di conseguenza. Non come quelli che prima mettono sui social un pezzo di canzone destinata a Sanremo e poi ‘oh, ho sbagliato, scusatemi, sono uno sbadato’ e cose così. Ma dai”. Gianni Morandi deciderà di rispondere in qualche modo o lascerà correre e si godrà solo il suo terzo posto a Sanremo 2022?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.