Cristiano Malgioglio si scusa con Chanel ma rifiuta le accuse lanciate: rose rosse per lei

cristiano malgioglio chanel

E’ montata la polemica dopo la finale dell’Eurovision 2022 per le parole di Cristiano Malgioglio che ha definito la canzone di Chanel, rappresentate della Spagna, una cosa già sentita e non solo. Ha detto che le sembrava di avere a che fare con un discount di Jennifer Lopez. Parole poco carine sicuramente, ma che non hanno di certo influenzato il pubblico europeo o italiano nel voto. Se così fosse stato, viste le parole di Malgioglio per il cantante del Regno Unito, avrebbe dovuto trionfare a mani basse e invece…In ogni caso, Malgiglio ha deciso di scusarsi con Chanel e le ha mandato un video messaggio che è stato mandato in onda nel corso del programma  La Hora De La 1 ( sarebbe una sorta di Vita in diretta spagnola). La cantante ha quindi ricevuto il video di scuse ma anche un biglietto e un mazzo di rose rosse da parte di Cristiano.

Le scuse di Malgioglio a Chanel

Con uno spagnolo parecchio discutibile ma simpatico, Malgioglio ha spiegato: “Un abbraccio Chanel, io sono Cristiano Malgioglio, cantante e compositore italiano. Allora, sono qui per dirti scusa perché credo che il mio commento sia stato mal interpretato. Non è mai stata mia intenzione offenderti. Ed in nessun momento ho chiesto al pubblico italiano di non votarti, questo è falso. Questo non lo permetto a nessuno.”

E poi: “Ho moltissima stima di te e non mi piace quello che si dice in questo momento in Spagna. Devo dirti che sono molto triste per questa situazione, se questa cosa ti ha dato fastidio ti chiedo scusa perché non era mia intenzione farlo. Che cosa dirti? Scusami di tutto. So che questa canzone ha un successo grande e sicuramente un successo mondiale” . Già ieri Malgioglio a La vita in diretta, si era scusato dicendo di essere pronto anche a scrivere una canzone per lei! La cantante spagnola a dirla tutta, non sembrava particolarmente colpita, un po’ come se si stesse anche chiedendo chi fosse questo Malgioglio ma tant’è…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.