Arisa: “Non giudicate, prima voi allo specchio e poi gli altri”

Lo sfogo di Arisa deve far riflettere, quel "Non giudicate" è fondamentale
arisa look

Arisa è tornata al look capelli biondi e cortissimi, senza più extension e con la voglia di esprimersi non solo attraverso le canzoni. Arisa sperimenta, è un’artista unica e come accade a chi si espone non sempre può piacere. Tutti liberi di seguirla o meno, di ascoltare la sua voce o fare finta che non esista ma è stanca delle critiche, di quelle che non sono utili a nessuno, feriscono diventano eccessive. La cantante lucana adora sperimentare, lo spiega nel suo sfogo sui social, ci prova a spiegare a chi non comprende ma questa volta chiede di smetterla, di non giudicare. Al traguardo dei 40 anni ci arriva più orgogliosa di prima, si piace più oggi che a 20 anni e il suo può essere solo un messaggio positivo. Ha confidato che è dimagrita non perché ha seguito una dieta ma per le pene d’amore, ma dalla sofferenza è arrivato qualcosa di positivo e adesso Arisa prosegue e dice che non vuole essere più quella come prima ma che magari domani potrebbe tornare al peso che aveva, perché lei prima di tutto si ama. Gli altri invece cosa fanno?

Lo sfogo di Arisa

E’ amareggiata Arisa e mentre in auto si sposta per una nuova serata sul palco: “Io ci provo a ballare, ci provo a sperimentare nuovi generi musicali, provo ad essere bionda naturale. Io sono un essere umano e non è che mi prendo troppo sul serio io vivo, capito. E chi non è così si deve fare i fatti suoi, non giudicate, prima voi allo specchio e poi gli altri, non giudicate ragazzi”. Non c’è bisogno di aggiungere altro.

Lo fa lei con un altro post, anche qui aggiunge un tassello al suo dispiacere sperando in un giusto consiglio o che qualcuno in più comprenda: “Non dirlo a nessuno. Viaggia e non dirlo a nessuno. Vivo una storia d’amore e non dirlo a nessuno. Vivo felicemente e non dirlo a nessuno. Le persone rovinano le cose meravigliose”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.