Per Fabrizio Frizzi il commovente in bocca al lupo di Lamberto Sposini

Da quando è trapelata pubblicamente la notizia del malore di Fabrizio Frizzi, tantissime persone, dalla gente comune ai suoi colleghi, hanno speso una parola. Un’ondata di messaggi sui social tutti per Fabrizio Frizzi, conduttore amatissimo ma soprattutto rispettato. La sua professionalità non si discute e ne è stata dimostrazione l’ondata di affetto che lo ha investito. Tra i messaggi più commoventi che in queste ore sono arrivati via social per Fabrizio Frizzi c’è sicuramente quello di Lamberto Sposini. Il giornalista di Rai 1 ha provato sulla sua pelle quello che significa essere colti da un malore mentre si sta facendo il proprio lavoro e dover rinunciare per sempre a far compagnia agli italiani dentro il piccolo schermo. Oggi lotta ogni giorno, vuole mangiarla la sua vita con la consapevolezza però che non potrà mai più fare il lavoro che ha tanto amato. Ed è Lamberto a fare il tifo per Fabrizio, ad augurargli una pronta guarigione con la speranza che presto tutto possa andare al proprio posto. Al momento non ci sono molte notizie sulle condizioni di salute di Fabrizio Frizzi anche perchè i suoi familiari hanno chiesto rispetto e poco clamore intorno a questa vicenda. In effetti si è saputo solo il giorno dopo del suo malessere che era stato ricoverato in ospedale proprio per la grande discrezione che i suoi cari hanno avuto.

Non possiamo fare altro che augurare una pronta guarigione a Fabrizio Frizzi con la speranza che questo sia per lui solo un grande ostacolo da superare. Una nuova prova che la vita ha messo sul suo cammino. E ci uniamo al grande incoraggiamento di Lamberto Sposini. Forza Fabrizio! Non ti arrendere e non mollare. 

Restiamo in attesa di altre notizie, per il momento non ci sono novità e si sa ben poco di quello che è successo a Frizzi. Si parla di una ischemia ma nulla è confermato. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.