Ludovica Nasti sarà Lila ne L’amica Geniale: ha sconfitto la leucemia


Ludovica Nasti sarà Lila ne L’amica Geniale: ha sconfitto la leucemia

Ha superato molti provini, ha vinto una concorrenza spietata: più di 8000 ragazzine pronte a vestire i panni di Lila, una delle due protagoniste de L’amica Geniale. Ma la sua battaglia più importante la piccola Ludovica Nasti l’ha vinta con la vita. La sua battaglia è stata dura ma alla fine l’ha vista vincitrice: ha sconfitto la leucemia e oggi si prepara a debuttare come protagonista in una delle serie evento in Italia e negli Stati Uniti ( dove tra l’altro è già andata in onda). Ludovica Nasti sarà la piccola Lila, la ragazzina caparbia, intelligentissima, scaltra e super dotata che Elena Ferrante ci descrive nel suo libro. Il problema più grande di Lila, nel racconto della Ferrante è solo uno: si lega alle sue umili origini. Lila infatti sarebbe potuta diventare una grande donna se solo avesse studiato, se i suoi genitori avessero capito quanto fosse dotata. Avrebbe potuto fare grande strada anche nel mondo del lavoro se non fosse nata nella parte sbagliata del rione. Scura, magra, con gli occhi cattivi: Saverio Costanzo ha visto tutti questi ingredienti nel volto della piccola Nasti che appunto, sarà Lila.

Ludovica vive a Pozzuoli ed è la più piccola di casa (ha due fratelli di 23 e 26 anni) e già lavorava come modella per i cataloghi di moda.

Un’amica di mamma le suggerisce di mandare la foto ad un’agenzia di casting per il cinema, e subito arriva la chiamata con tanto di provino da imparare a memoria.

Dopo aver superato i provini per la serie tv di Rai 1 ha cambiato scuola. Ha dovuto rinunciare alla frequenza ma ha seguito delle lezioni private per non restare indietro. 

Impareremo subito a conoscere Lila con la serie tv di Rai 1. Una bambina che potrà sembrarci forse cattiva e invidiosa in un primo momento. Non sarà facile schierarsi dalla sua parte perchè Lila sembra essere la cattiva tra le amiche. Ma capiremo presto come Lila ed Elena, le due protagoniste della storia si compensino e una non possa fare a meno dell’altra. 

LUDOVICA NASTI SARA’ LILA NE L’AMICA GENIALE: SU OGGI PARLA DELLA SUA BATTAGLIA CONTRO LA LEUCEMIA 

Prima del debutto con L’amica Geniale, Ludovica ha parlato del periodo più difficile della sua vita. 

La piccola attrice parla della sua battaglia più difficile; la 12enne l’ha combattuta contro la leucemia, che l’ha colpita quando aveva 5 anni, come ha raccontato la giovane attrice insieme alla sua mamma in un’intervista rilasciata al settimanale Oggi. 

La mamma di Ludovica nella sua intervista a Oggi racconta: “Abbiamo sofferto e avuto paura, ma è stata proprio lei a darci coraggio: in ospedale era diventata la mascotte del reparto. […] Mia figlia ha affrontato anche gli esami dolorosi come una guerriera, per questo non abbiamo più paura di nulla. Siamo grati alla vita anche solo di aprire gli occhi ogni mattina, tutto il resto si risolverà”.

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close