Georgette Polizzi su Chi: la confessione sul matrimonio di Pamela Prati


Gabriele Parpiglia aveva anticipato che nel numero di Chi in edicola questa settimana, ci sarebbero state delle nuove rivelazioni sul matrimonio di Pamela Prati. E infatti nel numero in edicola questa settimana, arriva anche la testimonianza di Georgette Polizzi che ha deciso di raccontare la sua verità. Se infatti fino a qualche settimana fa l’abbiamo vista sui social e in tv difendere Eliana Michelazzo e Donna Pamela, anche sue agenti, oltre che amiche, questa volta, l’ex protagonista di Temptation Island prende le distanze da loro. Qualche giorno fa sui social le ringraziava, dicendo che erano state tra le poche persone a starle vicino quando aveva scoperto di avere la sclerosi. Però, non si può nascondere la testa sotto la sabbia di fronte a delle storie che non tornano e così Georgette, ha deciso di andare fino in fondo nella vicenda legata al matrimonio di Pamela Prati e adesso ha raccontato quello che lei sa, poco ma forse sufficiente per capire che questo Marco Caltagirone, non esiste, non è mai esistito e mai esisterà.

MATRIMONIO PAMELA PRATI: GEORGETTE POLIZZI PRENDE LE DISTANZE DA ELIANA MICHELAZZO E DONNA PAMELA

La Polizzi rivela al giornalista Gabriele Parpiglia, come potrete leggere nel numero di Chi in edicola questa settimana, di aver chiesto a Eliana delle foto di Marco dopo la puntata di Live non è la d’Urso in onda due settimane fa. La Michelazzo quindi, di fronte anche a Milena Miconi, nei camerini del programma, le aveva mostrato queste benedette foto. Georgette però vuole andare oltre e vola a Roma per un incontro con Pamela Prati che le dice di stare male, e le racconta la solita storia. Quando poi Donna Pamela accetta di mostrarle le foto di Marco Caltagirone, commette, secondo Georgette, un grave errore: mostra delle foto diverse da quelle che le ha mostrato Eliana. A questo punto Georgette capisce di esser stata presa in giro ma non sa se parlare perchè anche lei ha paura, e sola, ha l’appoggio del suo fidanzato e nulla di più. Ha le cure in ospedale, ha la sua vita da mandare avanti. Tace ma poi vede l’intervista a Verissimo e decide che è arrivato il momento di prendere posizione. Lo aveva fatto qualche giorno fa per dare il suo totale appoggio alle due agenti della Aicos e lo fa adesso invece per dire a tutte le persone che l’hanno seguita, che lei non vuole avere a che fare con queste persone.

Georgette oggi sarà in ospedale per le cure mediche che sta seguendo, e le auguriamo solo il meglio, e forse non potrà essere da Barbara d’Urso. Ma il suo racconto è sicuramente significativo visto che era molto vicina alle due donne. Non solo, nell’intervista su Chi si parla anche di un pignoramento che la Prati avrebbe negato dicendo di non avere nessun problema economico. Per Georgette invece, queste sono solo altre bugie che le hanno fatto capire che era arrivato il momento di parlare.

Leggi altri articoli di News spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close