Luca Barbareschi a Io e Te: “Ecco perchè ho tolto l’eredità ai miei figli”


Nella puntata di Io e Te in onda oggi 24 luglio 2019 su Rai 1 c’è stato ospite Luca Barbareschi. Il regista, attore e imprenditore ha parlato della sua vita privata, della sua infanzia ma anche dei suoi figli e ha raccontato un aneddoto che ha lasciato molti esterrefatti. Parlando infatti dei suoi figli ha spiegato che ha deciso di togliere loro l’eredità e il motivo è molto semplice.

I figli dei ricchi diventano cretini, ma non sono cretini. Il cervello è un muscolo e va allenato. Se tu non studi e non elabori, il cervello s’impigrisce” ha spiegato Barbareschi nella puntata di Io e Te in onda oggi su Rai 1. Ma ha poi anche chiarito il perchè di questa decisione. Oltre a far studiare i suoi figli nelle migliori università di Italia e non solo, ha anche dato loro modo di poter cercare lavoro in diverse parti del mondo. Per questo si aspetta che riescano a crearsi un loro futuro, indipendentemente dai soldi che il loro padre ha guadagnato.

LUCA BARBARESCHI HA DECISO DI NON DARE LA SUA EREDITA’ AI FIGLI: ECCO IL MOTIVO

L’attore , che ha sei figli, aggiunge poi:

Ho tolto l’eredità a tutti i miei figli. Nessuno di loro avrà un euro ma ho dato a tutti l’opportunità del lavoro. Io sono nato in Uruguay, ho passaporto uruguagio, ho il passaporto italiano e avendo lavorato tanto in America ho anche il passaporto americano honoris causa. Questo mi ha dato il privilegio di poterlo dare a tutti i miei figli per cui tutti e sei hanno il passaporto uruguagio, il passaporto italiano e il passaporto americano. Cosa vuol dire questo? Che loro possono lavorare in America, in tutto il Mercosur cioè dall’Argentina al Messico e in tutta l’Europa. Tutti hanno studiato in università che costano un milione di euro per l’educazione di quattro anni” 

Non avranno l’eredità ma di certo avranno un padre che sarà pronto ad aiutarli sempre, in qualsiasi momento ne abbiano bisogno. Il che non sembra essere poco…

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di News spettacolo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close