Da Michelle Hunziker attacco frontale ad Amadeus: parole superficiali che pesano come macigni

Ha deciso di postare sui social una sua personale riflessione si quello che sta succedendo in questi giorni. Michelle Hunziker ha detto la sua su quella che è la grande polemica dopo le parole di Amadeus nella conferenza stampa di presentazione del Festival. Lei che a Sanremo è di casa e che combatte da tempo per l’uguaglianza di genere, contro la violenza sulle donne, scende in campo.

E non ci va leggera anzi, lancia un attacco frontale al conduttore del Festival anche se poi indora la pillola dicendo che si augura comunque che questo Sanremo abbia un grande successo.

LE PAROLE DI MICHELLE HUNZIKER: ATTACCO FRONTALE AD AMADEUS

La conduttrice senza peli sulla lingua dice la sua e lancia un forte attacco ad Amadeus:

“In questi giorni devo dire che ho osservato incredula come tanti, ciò che sta accadendo. Poi ho pensato, cavoli sono anni che stiamo battagliando in tantissimi con grande fatica in tutto il mondo per riuscire a invertire una cultura profondamente sbagliata che riguarda proprio il mondo delle donne. Si sta combattendo sotto moltissimi punti di vista, l’emancipazione in primis e devo dire per esperienza che è davvero faticoso ogni volta avanzare, questo perchè la vecchia e sbagliata cultura è davvero ancora profondamente radicata ed è difficile da estirpare.

Dietro a ogni piccola battaglia vinta c’è un sacrificio fatto da donne e uomini che sono stufi di confrontarsi ancora nel 2020 con i soliti pre concetti. Questi portano a discriminazione, violenza psicologica fisica e nei casi più estremi sempre più frequenti al femminicidio. Perchè? Perchè le donne vengono ancora viste come degli oggetti da possedere.

La Hunziker continua dicendo che in un momento storico delicato come questo, sarebbe stato importante che una manifestazione come Sanremo avesse una particolare sensibilità per questo tema.

E invece no, quello che dovrebbe essere naturale, per chi ha in mano il Festival della canzone italiana a quanto pare non lo è. E proprio nel 70esimo compleanno del Festival non hanno prestato attenzione verso in tema così importante. Certe parole dette con superficialità possono diventare pesanti come macigni. Soprattutto se dette in una conferenza stampa davanti a tutto il paese.

C’è ancora molta strada secondo Michelle Hunziker che non ha affatto gradito quanto accaduto negli ultimi giorni. Ma visto che lei cerca sempre qualcosa di positivo nelle cose si augura che ci sia il modo per raddrizzare il tiro e mettere in evidenza le virtù di queste dieci donne che calcheranno il palco dell’Ariston.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.