Melania Rea ultime notizie Parolisi, il 20 aprile è uscito da casa presto

Proseguono le indagini sulla morte di Melania Rea, la giovane donna 29 enne di Somma Vesuviana trovata morta lo scorso 20 aprile nel bosco di Ripe di Civitella. Com’è noto, l’unico indagato in questa storia è il marito della vittima, Salvatore Parolisi, caporalmaggiore dell’esercito italiano. Da ieri, la Procura di Ascoli ha anche  chiesto l’arresto per lui. La sua situazione si complica ora dopo ora: dopo i tabulati telefonici che hanno dimostrato che quel giorno non era a Colle San Marco bensì a Ripe di Civitella, dopo le chat su Facebook con l’amante che hanno dimostrato che la sua non era una semplice scappatella extraconiugale, a incastrarlo arrivano due altre notizie: la prima secondo cui la caffeina ritrovata sulle labbra di Melania fa pensare che sia stata uccisa molto prima delle 15, la seconda invece arriva ancora una volta dall’amico, Raffaele Paciolla. Vediamo insieme le ultime notizie.Secondo le ultime notizie, Raffaele Paciolla ha sempre dichiarato che la mattina del 20 aprile, un mercoledì, poche ore prima del ritrovamento del cadavere di sua moglie, Salvatore Parolisi uscì di casa alle cinque, molto prima del solito: infatti solitamente usciva la mattina verso le sei e mezzo. Paciolla, ricordiamo, è stata la prima persona a venire a conoscenza della scomparsa di Melania, con la telefonata di Salvatore in cui diceva: «Raffae’, se l’hanno pigliata…». Paciolla il fatto che Parolisi sia uscito alle 5 quella mattina lo ha fatto mettere a verbale, senza che nessuno degli investigatori desse particolare importanza, all’epoca dei fatti, a quell’uscita di casa così presto. La domanda adesso è: dove è andato Salvatore Parolisi? Cosa aveva da fare alle 5 di mattina?

Melania Rea, dna e caffeina incastrano Parolisi

Melania Rea, la Procura ha chiesto l’arresto per Parolisi

Melania Rea, i risultati dell’autopsia

I familiari di Melania a Pomeriggio Cinque

La madre di Melania Rea a Chi l’ha Visto

Gli esami sugli indumenti di Parolisi

I messaggi d’amore di Parolisi e Ludovica


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.