Roberto Straccia scomparso, le ultime notizie

Nella puntata di Chi l’ha visto andata in onda ieri abbiamo ascoltato le ultime notizie su Roberto Straccia. I suoi compagni hanno parlato delle ultime ore in cui lo hanno visto e in trasmissione sono arrivate diverse segnalazioni. Ma dov’è finito Roberto Straccia? Di lui non si hanno più notizie dal 14 dicembre giorno in cui era uscito per un’oretta a correre come faceva spesso. A riprendere Roberto, o meglio un ragazzo che pare essere lui, le telecamere a circuito chiuso che ci mostrano un ragazzo che corre con pantaloncini rossi dell’Adidas, un giubbino azzurro e uno scaldacollo messo a mo di cappello. Ma in quelle immagini vediamo davvero Roberto? Ecco le ultime notizie e le testimonianze.

Roberto Straccia le ultime notizie da Chi l’ha visto

Roberto era felice, non aveva nessun motivo di scappare. Ne sono convinti i genitori e gli amici che parlano di un ragazzo tranquillissimo che aveva appena fatto richiesta per la tesi visto che gli mancavano solo 5 esami. Un ragazzo pronto a tornare a casa per le vacanze per passare il Natale in famiglia.

Due importanti testimonianze

Come sempre le segnalazioni che arrivano durante il programma della Sciarelli anche se bisogna dire che si deve andare cauti con le testimonianze. Ieri ne sono arrivate due: una dirretta da parte di un uomo che è stato intervistato dai giornalisti di Chi l’ha visto e poi una telefonata di un signore che raccontava di sua figlia, che avrebbe visto Roberto nei pressi proprio della sua casa la sera del 14.

Il signore intervistato dai giornalisti di Chi l’ha visto dice invece di aver visto un ragazzo identico a Roberto nel parco di Pescara. Non aveva più i pantaloncini rossi ma un paio di jeans, che, stando al suo racconto, avrebbe preso dai cassonetti in cui la gente lascia la roba usata. Aveva anche le scarpe piene di fango e un’aria strana. Sembrava inoltre avesse molto freddo.

Lo scaldacollo– ai genitori di Roberto Straccia  è stato chiesto di dare il loro dna perchè è stato trovato a pochi metri dal parco in cui sarebbe stato visto il ragazzo, uno scaldacollo. Gli amici di Roberto dicono che sia proprio il suo. Lo scopriremo solo dopo i test e le analisi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.