Friuli, scontro auto-moto: mezzi in fiamme, morto centauro

All’alba di oggi, 16 ottobre 2013, un tragico scontro tra auto e moto è avvenuto in Friuli. I mezzi sono andati in fiamme, ed è morto un centauro. Ci sono anche alcuni feriti. Il terribile scontro ha avuto luogo tra Bannia di Fiume Veneto e San Vito al Tagliamento, in provincia di Pordenone. A quanto emerge dalle prime ricostruzioni, un’automobile e uno scooter, a seguito dell’incidente, sono andati in fiamme. Il 118 è arrivato sul luogo dell’incidente, prestando soccorso ai feriti, tra cui anche il motociclista morto. Ma per lui non c’è stato nulla da fare, ed è deceduto dopo le ore 8 di questa mattina.

Attualmente non sono ancora noti i nomi delle persone coinvolte nel terribile scontro tra un’auto e una moto. Le persone che risiedono in zona hanno raccontato di aver sentito un fortissimo rumore e poi le fiamme.

Non si tratta dell’unico incidente avvenuto in Friuli questa mattina. Poco dopo lo scontro tra auto e moto tra Bannia di Fiume Veneto e San Vito al Tagliamento, un altro grave incidente ha avuto luogo in A4, tra San Giorgio di Nogaro e Latisana, che ha provocato un’altra vittima della strada. Anche in questo caso non sono ancora noti i nomi delle persone coinvolte nel brutto incidente. Il tratto tra Latisana e l’allacciamento con la A28 è stato chiuso da Autovie in tutte e due le direzioni, provocando problemi al traffico.

E così la strada porta via altre due persone, le quali vanno a sommarsi alla lunga lista delle vittime della strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.