Napoli, donna incinta scippata: cade a terra violentemente

Paura a Napoli, dove una donna incinta è stata scippata ed è caduta a terra violentemente. Lei è Melania S., 26 anni, già madre di un bambino di 4. E’ al sesto mese di gravidanza. Questa mattina a Torre del Greco erano circa le ore 10, quando presso il rione Sant’Antonio la donna incinta si trovava in strada. Tanta paura per la 26enne, che è stata scippata da due persone a bordo di uno scooter. Si è temuto il peggio, in quanto la donna è caduta a terra con il pancione. Ora si cercano gli artefici di questo terribile episodio.

La donna incinta che è stata scippata aveva con sé una borsa, all’interno della quale aveva 100 euro. Nonostante la paura e la caduta, fortunatamente la donna incinta sta bene. E’ stata portata all’ospedale Maresca. La giovane mamma ha riportato solo un lieve trauma, ma era sotto choc. Infatti la donna incinta sostiene di aver rischiato la vita insieme al suo bambino, e per questo la rabbia è davvero tanta. Ora si cercano gli aggressori, e si spera che vengano ritrovati e che paghino per il terribile gesto compiuto ai danni di questa donna.

Solo ieri una 33enne, anch’essa incinta, è stata investita a Milano, in viale Famagosta, insieme al suo bambino di 4 anni. Purtroppo per loro non c’è stato nulla da fare, e la famiglia è stata distrutta da questo terribile incidente. Mamma, bambino in grembo e primogenito hanno perso la vita, lasciando solo il marito e padre, in preda alla disperazione.

Molto meglio è andata alla donna incinta di Napoli, che fortunatamente non ha riportato conseguenze gravi dallo scippo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.