Legge elettorale, Berlusconi: “Con premio del 15%, avremo la maggioranza”


A discapito della condanna definitiva a quattro anni di reclusione per frode fiscale e della decadenza da senatore, Silvio Berlusconi non sembra avere voglia di farsi di lato e continua a parlare da leader del centrodestra, quale in effetti è per i suoi sostenitori e per tutti coloro che non vedono in Forza Italia altre personalità capaci di farsi carico di una tale eredità.
Dopo aver anticipato di avere intenzione di chiedere una sospensione dell’incandidabilità per permettergli di correre alle elezioni europee, Berlusconi è tornato oggi a parlare di legge elettorale, vera spina nel fianco per i partiti a fronte, peraltro, della sentenza della Corte Costutizionale che ha decretato l’incostituzionalità del Porcellum.
Intervenendo telefonicamente a un incontro del club ‘Forza Silvio 2.0” a Forlì, l’ex senatore ha dichiarato: “Abbiamo fiducia, con il premio di governabilità del 15%, di arrivare da soli ad avere la maggioranza in parlamento, per poter fare quello di cui l’Italia ha bisogno dal 1948 ad oggi”.
“Il 40% degli elettori – ha proseguito Berlusconi non ha intenzione di votare perché delusi o indecisi e questi vanno convinti spiegando i nostri programmi e i nostri valori. Ma secondo i sondaggi, nel Movimento 5 Stelle gli elettori sono delusi dal comportamento dei loro parlamentari, non c’è affezione verso il marchio e quindi ci sono molte possibilità di convincere anche loro“.
L’obiettivo per il centrodestra quindi è quello di recuperare quei voti che analisti e non sostengono siano confluiti nel Movimento 5 Stelle alle ultime legislative: “È inutile andare dal Pd – ha specificato il leader di Forza Italia -. Inutile anche andare dai nostri perché per loro basta tenerli in caldo. Però bisogna trovare nei club una decina di entusiasti che con il sistema del porta a porta vadano a convincere queste persone. Abbiamo fatto un esperimento in tre sezioni e siamo riusciti a identificare le posizioni politiche delle persone appartenenti a quelle sezioni”.


Legge elettorale, Berlusconi: “Con premio del 15%, avremo la maggioranza”


A discapito della condanna definitiva a quattro anni di reclusione per frode fiscale e della decadenza da senatore, Silvio Berlusconi non sembra avere voglia di farsi di lato e continua a parlare da leader del centrodestra, quale in effetti è per i suoi sostenitori e per tutti coloro che non vedono in Forza Italia altre personalità capaci di farsi carico di una tale eredità. (altro…)


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close