Meredith Kercher, Rudy Guede esce dal carcere per studiare

Ancora colpi di scena nel delitto di Meredith Kercher, e arriva una novità. Rudy Guede esce dal carcere per studiare. Si tratta dell’ivoriano condannato per l’omicidio della studentessa inglese a 16 anni di carcere. A quanto pare ora Rudy potrà uscire dal carcere di Viterbo, nel quale è recluso, e sarà in un regime di semilibertà.

Rudy Guede può uscire dal carcere per studiare storia e incontrando il suo tutor. A parlare di queste novità sull’omicidio di Meredith Kercher è il Daily Mirror, tabloid britannico. A detta del legale di Guede, Walter Biscotti, il recluso può lasciare il carcere per alcune ore, come prevede la legge italiana, per potersi dedicare ai suoi studi di storia. A quanto pare le persone vicine alla famiglia di Meredith Kercher non hanno gradito la semilibertà di Rudy, e una persona commenta il fatto come “uno scherzo di cattivo gusto“. L’amico di famiglia continua inoltre dicendo: “Povera Meredith, era a Perugia per studiare all’università e quest’uomo è stato condannato per averla uccisa“. Purtroppo questo delitto non è ancora stato chiarito nelle sue atroci dinamiche. Ciò che si sa è che Rudy Guede è stato condannato per l’omicidio di Perugia, e che molto probabilmente non era solo. Amanda Knox e Raffaele Sollecito portano avanti la loro lotta giudiziaria, e si proclamano innocenti ed estranei ai fatti.

A detta dell’avvocato di Rudy Guede, quest’ultimo ha deciso di non usufruire dei permessi in questo periodo, considerando il clamore mediatico della nuova condanna di Amanda e Raffaele. A quanto pare però può uscire, deve solo presentare una domanda.

Insomma, una delle persone condannate sta scontando la pena, ed ora è in stato di libertà. Cosa ne pensate del fatto che Rudy Guede, condannato a 16 anni per il delitto di Perugia in cui morì Meredith Kercher, sia libero di uscire dal carcere per studiare? La ritenete una decisione giusta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.