Padova: donna in scooter urtata da un camion e perde la vita

Patrizia Galato, una donna di 57 anni che lavorava come cuoca, ha perso la vita nel corso della serata di ieri in seguito ad un incidente con un camion. Al momento del tamponamento la vittima era a bordo del suo scooter Liberty.

La vittima dell’incidente mortale è avvenuto ieri alle 18.00 a Saonara, in provincia di Padova, lungo la via Vigonovese in direzione Tombelle. Patrizia Galato stava viaggiando a bordo del suo scooter quando ha dovuto attraversate l’incrocio con via Zago; circa cento metri dopo avrebbe perso il controllo del veicolo a due ruote ed è caduta gravemente a terra.

I medici hanno spiegato che l’impatto con l’asfalto è stato determinante per la donna, che ha perso la vita nel luogo del tamponamento. Sebbene i soccorsi siano arrivati con grande celerità, i paramedici del pronto soccorso non sono stati in grado di rianimarla. I dottori hanno sottolineato il fatto che non è da trascurare che, durante la caduta, Patrizia Galato abbia picchiato il proprio viso contro un cartello stradale che era situato nel ciglio della strada, aggravando così la gravità della botta.

In questo tragico incidente sarebbe stato coinvolto anche un veicolo autoarticolato Daf che sarebbe stato guidato da M. M., un uomo di 55 anni originario di Fiesso d’Artico, in provincia di Venezia. L’autista è stato il primo a lanciare l’allarme e a contattare i soccorritori; avrebbe spiegato agli agenti di aver visto cadere a terra la donna dallo specchietto retrovisore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.