Barletta, cadavere trovato in una fogna: è giallo


E’ giallo a Barletta per il cadavere trovato in una fogna. Si tratta di Petru Popa Marinel, 28 anni, il cui corpo è stato recuperato la scorsa notte da una condotta fognaria che si trova presso la via per Andria. L’uomo è un cittadino romeno con precedenti penali. Ora si indaga per comprendere le cause della morte.

Sul luogo del ritrovamento è intervenuto il medico legale, a detta del quale il cadavere si trovava lì da circa dieci giorni. Sul corpo non sarebbero presenti segni di violenza. Nelle prossime ore verrà però effettuata un’autopsia sul cadavere trovato in una fogna a Barletta, al fine di stabilire le cause della morte, attualmente avvolte nel giallo. Le forze dell’ordine stanno cercando di contattare i conoscenti dell’uomo. La sua compagna vive in un’altra città, e non molto tempo fa aveva denunciato la scomparsa del 28enne. Marinel aveva dei precedenti penali: nel settembre 2013 era stato arrestato per rapina.


Bisognerà ora stabilire come il suo cadavere sia finito nella fogna a Barletta, se sia stato gettato all’interno della condotta quando era ancora vivo, oppure se qualcuno lo abbia ucciso per poi occultarne il cadavere. Tutte le piste sono aperte, ed ora si indaga per risolvere questo giallo che arriva da Barletta. Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close