Latina, tragico incidente: giovani muoiono dopo la festa dei cento giorni

Un tragico incidente è avvenuto dopo le 16 di oggi a Latina, e due giovani sono morti dopo la festa dei cento giorni, in vista degli esami di maturità. A perdere la vita sono due ragazzi di 18 anni, Gabriele Montecalvo di Latina e Kumar Rakesh di Pontinia, mentre altri due sono rimasti gravemente feriti nel tragico incidente.

Secondo una prima ricostruzione, l’incidente è avvenuto in via Podgora, a Borgo Carso, tra Cisterna e Latina. I quattro giovani erano a bordo di un Doblò Fiat quando, per motivi ancora in fase di accertamento, il mezzo è finito fuori strada. Il veicolo si è quindi schiantato contro un muretto, accartocciandosi. A chiamare il 118 è stato un uomo di passaggio con la sua auto, che ha visto i giovani intrappolati tra le lamiere. E’ stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco di Latina, oltre che dei Carabinieri e delle ambulanze. I due giovani feriti si trovano attualmente ricoverati presso l’ospedale Santa Maria Goretti, e a quanto pare le condizioni di uno di loro sono molto gravi.

I giovani avevano festeggiato i cento giorni con i compagni di classe presso il ristorante il Ritrovo, che si trova a Borgo Carso. I 18enni erano al quinto anno delle scuole superiori, nella sezione A dell’istituto professionale Mattei di Latina, dove frequentavano il Termico Sistemi Energetici. Sotto choc sono non solo i parenti delle vittime, ma anche i professori e i loro compagni di classe. Un momento di festa è culminato in questo tragico incidente, avvenuto nel pomeriggio a Latina, e le cui dinamiche sono ancora tutte da chiarire.

Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti su questa tragedia, nella quale hanno perso la vita due giovani di ritorno dalla festa dei cento giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.