Rapina a Ostia, guardia giurata uccide rapinatore

Finisce nel sangue una rapina a Ostia: la guardia giurata spara al rapinatore che insieme a due complici cerca di compiere un furto in banca

Notizie Flash- Ancora sangue nel nostro paese. Questa volta siamo a Ostia. Un rapina è finita in tragedia ma il bilancio poteva essere ancora più grave. Pochissime le notizie che arrivano dal litorale romano ma il bilancio sarebbe quello di un morto.

Secondo le prime informazioni si sarebbe trattato di una rapina rapina in banca è finita nel sangue a Ostia, sul litorale romano. Un rapinatore è morto dopo essere stato ferito, durante la fuga, da una guardia giurata che ha sparato alcuni colpi di pistola. L’uomo, con altri suoi due complici, era entrato nella filiale Mps minacciando con una pistola i dipendenti.

Sono davvero poche le informazioni che i media locali stanno diffondendo in queste minuti. Pare che gli altri due rapinatori sono riusciti a fuggire a bordo di una Fiat Punto blu. E’ caccia ai criminali in tutta la zona. Non sono ancora state diffuse notizie che riguardino l’identità della persona morta e dei due uomini che erano con lui nella rapina. Probabilmente le telecamere di sorveglianza della banca aiuteranno a ricostruire la dinamica di questa sparatoria finita nel sangue con la morte di uno dei rapinatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.