Raffaele Sollecito si laurea in ingegneria a Verona: nella tesi si parla di Meredith

E’ arrivato il grande giorno per Raffaele Sollecito. Il ragazzo ha infatti conseguito la laurea specialistica in ingegneria informatica all’università di Verona. Ricordiamo che Raffaele Sollecito è stato condannato con Amanda Knox per l’omicidio di Meredith Kercher ma aspetta la sentenza dell’ultimo grado che dovrebbe arrivare nel giro di pochi mesi. Sollecito ha discusso la sua tesi “Social network analysis and semantic proximity” riguardante l’analisi dei social network nell’ambito della quale ha esaminato anche i flussi sul web di innocentisti e colpevolisti sul suo caso. In questi mesi Sollecito più volte ha provato a raccontare ancora una volta la sua versione dei fatti e, dopo la scoperta da parte della trasmissione Quarto Grado di un video che potrebbe mostrare Amanda la sera dell’omicidio di Meredith la sua posizione è cambiata.

LE FOTO DI RAFFAELE CON LA SUA NUOVA FIDANZATA

Raffaele non ha scaricato Amanda come si era pensato all’inizio ma nelle varie interviste e nella conferenza stampa in cui ha detto la sua, ha spiegato come ci fossero tanti tasselli mancanti nella serata maledetta e di come la bella americana abbia più volte mentito anche a lui. Nella tesi Sollecito ha parlato appunto di come i processi possano diventare mediatici, come è stato nel suo caso e di come l’opinione pubblica si divida dicendo la sua sul web. Sollecito avrebbe deciso di analizzare in particolare i flussi derivanti dal confrontarsi sul suo caso.

Raffaele Sollecito ha avuto una valutazione di 88 su 110.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.