Roma, omicidio al trullo: killer uccide con nove coltellate e scappa

A Roma c’è stato un omicidio in zona Trullo. Un uomo uccide con nove coltellate un 40enne e scappa. Il crimine è avvenuto nella serata di ieri all’interno di un appartamento della Capitale. Sembra che l’omicidio sia accaduto al culmine di una lite – per motivi ancora da verificare. La vittima era un pregiudicato. Uccide con nove coltellate l’uomo con il quale stava discutendo animatamente e poi fugge via. Intorno alle 23 di ieri, i vicini hanno sentito le urla all’interno del civico 19, in vicolo del Monte delle Capre, nel quartiere del Trullo di Roma.

Ebola, trasferito allo Spallanzani il medico siciliano colpito dal virus – LEGGI QUI

Il 40enne è morto poco dopo l’arrivo al San Camillo. Il killer è attualmente ricercato dalle forze dell’Ordine. Dopo l’omicidio, è fuggito a bordo di un’auto. Sul posto, sono intervenuti per i rilievi anche la Polizia scientifica e gli uomini del commissariato San Paolo. L’omicidio è avvenuto con ben nove coltellate. Sarebbe soltanto questione di ore prima che gli agenti riescano a rintracciare l’assassino.

Roma, 22enne aggredisce gli agenti di Polizia senza un apparente motivo: viene aiutato da due compagni – LEGGI QUI

Scappa a bordo di un’auto dopo aver ucciso un pregiudicato di 40 anni per motivi ancora da chiarire. L’episodio è avvenuto nel quartiere Trullo, in vicolo del Monte delle Capre al civico 19. Non resta che attendere l’esito dell’autopsia per la conferma della dinamica dell’omicidio. Intanto, gli agenti sono alla ricerca del killer. Si cerca in varie zone di Roma e nelle abitazioni di parenti e amici dell’assassino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.