Michele Misseri ultime notizie: a Matrix confessa la sua verità


Michele Misseri torna a casa dopo il carcere. Ad accoglierlo i giornalisti ai quali si concede con molto piacere. Così nella puntata di Matrix di ieri sera assistiamo a un’altra delle pagine di televisione che la famiglia di Avetrana ci ha regalato dal 26 agosto scorso. La puntata di oggi vede protagonista Michele Misseri che racconta la sua versione dei fatti: è stato lui a uccidere la piccola Sarah Scazzi, Cosima e Sabrina sono innocenti non capisce perchè proprio lui è stato scarcerato mentre loro devono pagare. E poi era così bello stare in carcere dice, tutti simpaticcissimi e bravissimi con lui, e in effetti non sembrava proprio così sciupato Misseri. Ma quello che ha raccontato ieri lo sapevamo già, era una delle sue tante versioni. Non abbiamo però capito perchè, sia gli italiani che i parenti della piccola Sarah, a partire da mamma Concetto, hanno dovuto sentire quelle parole e soprattutto vedere delle scene come la ricostruzione che Misseri ha fatto del momento in cui con la corda gettava Sarah nel pozzo. Scena orribile che non da di certo una bella immagine del nostro paese e soprattutto di quello che la tv decide di mandare in onda. L’intervista poteva pire starci ma scegliere di mostrare anche Misseri che si sdraia a terra e spiega come ha gettato nel pozzo la piccola sinceramente, potevamo anche risparmiarcela. Ma i giornalisti si sa fanno il loro dovere e l’informazione sta al primo posto.
Ma ci sono un pò di cosine che noi, semplici spettatori da casa non abbiamo capito.

Misseri esce dal carcere: queste le ultime notizie
Michele torna a casa e trova i giornalisti. Tutto normale perchè loro erano li per parlare con Valentina, vedi un pò a volte le coincidenze della vita. Invece di dire è tardi sto male, cosa fa? che c’è di meglio di una bella intervista in cui raccontare l’ennesima versione dei fatti. Questa volta però il racconto coincide in maniera precisa senza la minima sbavatura e la dovizia di dettagli ci lascia senza parole.
Poi sarebbe bello fare un piccolo gioco, del tipo trova la differenza, con quello che Valentina aveva detto qualche giorno fa a Domenica 5. Michele non ha ascoltato quella versione quindi due sono le cose: o la verità è questa oppure la verità scelta di raccontare l’hanno imparata per bene a memoria.

La nuova verità:
Cosima e Michele erano in crisi coniugale tanto che non si parlavno da settimane. Lo aveva detto Valentina e lo ribadisce Michele ieri. La figlia aveva anche detto che Cosima ha rischiato in quei giorni…Michele dice che da qualche mese era cambiato che non sa neppure lui come mai. Sua moglie gli diceva di parlare ma lui non lo ha fatto. Quel giorno poi era tanto nervoso e Sarah ci è andata di mezzo. Che nessuno sappia nulla è chiarissimo: lui con sua moglie non ci parlava perchè avrebbe dovuto chiedere il suo aiuto? Per questo ha chiamato suo fratello dicendo che se Cosiama avesse chiamato per chiedere dov’era avrebbe dovuto dire che si trovava con lui dai cavalli. Ma se Cosima non rivolgeva la parola a Michele perchè avrebbe dovuto chiamare anche Carmine Misseri?

La ricostruzione: Michele ci spiega in modo precississimo come abbiamo già detto, come ha fatto a uccidere sarah, a gettarla nel pozzo. Ecco magari invece sul perchè lo ha fatto, sul perchè con una corda e non più con una cintura, l’ha uccisa questo non ce lo spiega per bene. Ha fatto anche la croce alla piccola Sarah percè non era battezzatta e le dispiaceva per lei…. E poi ci racconta del cellulare. Lui prima lo voleva bruciare ma poi non lo ha fatto. Lo ha portato in un posto e nessuno lo ha trovato. Lo ha messo in un altro e li invece qualcuno lo ha spostato ma non preso e spiega ai giornalisti che per questo motivo ci sono due dna. Si perchè adesso Michele è diventato un esperto anche di queste cose. Ci sono due dna uno maschile e uno femminile perchè il cellulare qualcuno lo ha spostato.

Ma non vogliamo annoiarvi ancora con questa lunga carrellata di informazioni che ieri abbiamo avuto. Tutte cose che sapevamo già ma che raccontate da un uomo appena uscito dal carcere con il gelo negli occhi fanno davvero un forte effetto.

4 responses to “Michele Misseri ultime notizie: a Matrix confessa la sua verità

  1. quest’uomo parla di come ha ammazzato sara come fosse un animale, e il bello è che lo dice con tranquillità davanti alle telecamere,fa schifo anche se nn l’ha ammazzata lui,solo per come descrive meriterebbe la galera.

  2. Soltanto un burattino,una macraba storia,i massmedia ci vanno a nozze!!scommettiamo che ci risbattono teatrini da Sherlock Holmes fai da tè e programmi piattole?…una storia che non finisce di appassionare gli amanti dell`horror.

  3. -giovanni costa ingegnere lecce_ho visto tutto il dibattimento sulla tragica morte della sara scazzi e di sabrina in carcere con la madre cosimaserrano, il problema: i gip hano sbagliato non è sabrina copevole,ma michele minervino di giovinazzo che da 14 anni si affianca aragazze minorenni per disturbarle e molestarle- bugiardo brutto fisucamente un frocio che vive di ignoranza un po’ difficile gira ogni giorno prende il by bus da casa sua molestando le ragazze ed inoltre non per giudicare.è un satanista ostinato crede proprio in lucifero, amanate morboso dell’hevu hevi metal ascolta sempre i led zeppelin scroccando le ragazze che danno 100 euro per costruire dei concerti di hard rock senz amai– invirale data la cifra come f auna 14 enne a trovarsi 100.000 euro?’ ecco che col cornino d’oro si presenta in un grupo di giovani disturbandoli moltissimo . si è visto come meredith kercher 21 anni viene lesa dal folle giovinazzese quando il mare fa giraare la testa si ma che giri contro di lui. vi fornisco il nominativo di un boss un po’ difficile -michele minervino nato il 2 settembre 67 a giovinazzo in giro per l’italia persone for sospettate.//// legge 675 96 tuteliamo da costpro i nostri dati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.