Como, neonato record peso piuma: bimba pesa solo 400 grammi

A Como, un neonato ottiene il record di peso piuma. Si tratta di una bimba che pesa solo 400 grammi poco dopo essere nata. Un vero e proprio record quello di Michela, nata la notte di Capodanno all’ospedale Sant’Anna di Como. La peculiarità del neonato è il suo peso di soli 400 grammi. Questa caratteristica le è valsa il soprannome di Bimba piuma. Il record ha fatto finire la neonata negli annali medici internazionali. Per fortuna, la piccola sta bene. La madre Rosetta e il padre Domenico, entrambi operai originari di Crotone, sono fieri della piccola Michela. Il parto è avvenuto in seguito ad alcune complicanze sopraggiunte mentre i due coniugi si trovavano in villeggiatura vicino Como. Sono stati così costretti a correre in ospedale per un parto cesareo d’urgenza. La bimba alla nascita pesava circa 400 grammi. Per questo, tutti erano preoccupati per le sue condizioni di salute. Infatti, in caso di nascita anticipata di questa tipologia, sopravvive in media solo 1 bambino su 10. Michela invece è riuscita a superare il periodo più critico per un neonato delle sue condizioni: i cento giorni dopo il parto. La piccola ora pesa due chili e mezzo. La bimba è stata dimessa dalla terapia intensiva e ora è tornata a casa, dove finalmente ha potuto abbracciare i suoi genitori che la attendevano con apprensione. Una storia a lieto fine quella avvenuta a Como. La bimba dal peso piuma è riuscita a sopravvivere e finire negli annali medici internazionali. Un record di cui Michela potrà vantarsi in futuro: fragile ma forte allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.