Avellino, 90enne scambia Carabiniere per un ladro e gli spara

Ad Avellino, un 90enne scambia un Carabiniere per un ladro e gli spara. L’uomo è stato denunciato. L’episodio è successo nella notte nei pressi di una cittadina della provincia di Avellino. Il 92enne Mirabella Eclano scambia un Carabiniere per un ladro e gli spara. Temeva che l’uomo volesse derubarlo e aggredirlo e per questo ha tirato fuori l’arma e l’ha usata contro di lui. Tuttavia, non si trattava di un criminale, ma di un militare in servizio proprio per contrastare l’aumento dei furti nelle abitazioni della zona.

Il Carabiniere, insieme a un collega, stava facendo alcuni controlli sul territorio. Ha ricevuto una segnalazione per furto in atto in un’abitazione distante pochi metri dal centro del paese in provincia di Avellino. Il rappresentante delle forze dell’Ordine è arrivato sul luogo ed è sceso dalla vettura. È stato ferito dai colpi sparati dal 90enne. Aveva un fucile da caccia riempito con alcuni pallini. Ha sparato colpendo alla fronte l’uomo. Le sue condizioni, per fortuna, non sono preoccupanti. Intanto, il 90enne è stato denunciato. L’operazione in cui era impegnato il militare impegnerà su larga scala i Carabinieri.

Incidente stradale ad Avellino – LEGGI QUI

E’ partita nel pomeriggio di ieri e per i prossimi giorni impegnerà 150 militari, che passeranno al setaccio l’intera area della Valle del Calore agli ordini del capitano Leonardo Madaro, comandante della compagnia di Mirabella. Il militare dell’Arma, in servizio alla caserma di Frigento (AV) sarebbe stato raggiunto alla fronte dai pallini esplosi. L’uomo è stato poi soccorso e portato in ospedale. Le sue condizioni non destano preoccupazione mentre l’anziano è stato denunciato e il suo fucile posto sotto sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.