Marita Comi e Bosetti in carcere parlano dei soldi per le interviste: le intercettazioni non mentono

Dopo lo scandalo legato alle intercettazioni sulla famiglia di Veronica Panarello, che hanno visto protagoniste mamma e sorella della donna, oltre che a diversi programmi Mediaset, di interviste pagate e di soldi dati a protagonisti di casi giudiziari si parla ancora sui giornali. Questa volta non siamo in Sicilia ma a Bergamo e i protagonisti sono i membri della famiglia Bossetti. L’eco di Bergamo pubblica alcune intercettazioni che riguardano colloqui tra Marita Comi e i suoi familiari, colloqui e telefonate durante i quali Marita sembra essere restia a concedere dichiarazioni, non vorrebbe andare in tv. I suoi familiari, in particolare suo fratello, le fanno notare però che le spese legali da sostenere sono tante e che i soldi dati dai vari programmi televisivi o dalle riviste e giornali, fanno sempre comodo. Giallo invece pubblica delle intercettazioni in carcere durante uno dei colloqui tra Marita Comi e suo marito Massimo Giuseppe Bossetti. In questo caso si parla delle cifre che Marita ha incassato per le sue comparse in tv, in particolare nella trasmissione Mediaset Matrix, e per il servizio in esclusiva fatto si Gente ( in realtà i servizi sono poi diventati due, dopo il primo ce n’è stato un altro dedicato alle vacanze di Marita con i suoi figli).

A CHI L’HA VISTO IL VIDEO INTEGRALE CHE MOSTRA IL FURGONE DI BOSSETTI IN GIRO PER BREMBATE IL 26 NOVEMBRE 2010

Nelle intercettazioni pubblicate da L’eco di Bergamo riprese poi da tutti i quotidiani di Italia si racconta di come Marita all’inizio della triste vicenda giudiziaria che l’ha coinvolta, non vorrebbe andare in tv. E’ una persona riservata e vorrebbe continuare ad esserlo ma quando capisce che per pagare la difesa di suo marito serviranno molti soldi accetta. Per questo la vediamo in quel di Matrix ma anche a Segreti e Delitti nel mese di luglio ( va detto che nelle intercettazioni si parla solo del programma di Telese e della rivista Gente).

LE FOTO DI MARITA COMI IN ESCLUSIVA PER IL SETTIMANALE GENTE

Il settimanale Giallo invece riporta in modo integrale le intercettazioni ambientali. In carcere Marita e Massimo Bossetti parlano del ricavato delle interviste ma anche delle tasse che la donna paga su ogni compenso che le viene dato.

Di seguito le intercettazioni tra Massimo e Marita in carcere riportata dal settimanale Giallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.