Papa Francesco: la nascita di Dio cambia il mondo, non c’è posto per dubbi e indifferenza

Durante la Messa di oggi celebrata nella Basilica Vaticana, Papa Francesco ha esortato tutti i fedeli presenti a vivere in sobrietà, come Gesù, e a vincere la “cultura dell’indifferenza” con la pietà cristiana. Meravigliosa celebrazione di Papa Francesco, che come sempre ha saputo andare al centro del mistero del Natale. Ecco alcuni punti del suo messaggio durante l’omelia che vi riportiamo integralmente come proposti dal sito di Avvenire. Da leggere e meditare per vivere una settimana di Natale nella pienezza. Ecco il primo punto che Papa Francesco ha trattato durante la sua omelia nella Basilica vaticana in Roma.

La nascita di Dio cambia il mondo. Non c’è posto per dubbi e indifferenza. “Oggi il Figlio di Dio è nato: tutto cambia…Non siamo più soli e abbandonati”. È vero: Dio nasce e cambia il mondo. Inizia da qui l’omelia di Papa Francesco, da quel cambiamento portato da Dio nel mondo attraverso suo Figlio.

IL CALENDARIO DELLA SETTIMANA DEL PAPA IN QUESTE FESTIVITA’

Una nascita che porta “gioia e letizia” nei cuori degli uomini perché “la promessa si è compiuta”, scacciando incertezze e timori. Vivere con sobrietà, giustizia e pietà cristiana. Restiamo in silenzio e lasciamo parlare Gesù, dice allora il Papa, anzi: prendiamolo in braccio e lasciamoci abbracciare da Lui, così “ci porterà la pace del cuore che non avrà mai fine”, insegnandoci le cose essenziali della vita. Non restare inerti, ma annunciare la gioia del Vangelo. Gesù Bambino è “principio di vita nuova”, “luce vera” che rischiara l’esistenza umana “rinchiusa nell’ombra del peccato. Non possiamo rimanere inerti. Non ci è lecito restare fermi. Dobbiamo andare a vedere il nostro Salvatore deposto in una mangiatoia. Ecco il motivo della gioia e della letizia: questo Bambino è nato per noi, è dato a noi”. Da Gesù inizia il riscatto perenne per gli uomini dal cuore semplice. Di qui, l’invito finale di Papa Francesco a vivere “lo stupore e la meraviglia” del Natale guardando a Gesù Bambino, sul cui volto sono impressi “i tratti della bontà, della misericordia e dell’amore di Dio Padre” e dal quale derivano “la vera liberazione ed il riscatto perenne” per “gli uomini dal cuore semplice”.

One response to “Papa Francesco: la nascita di Dio cambia il mondo, non c’è posto per dubbi e indifferenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.