Previsioni meteo, arriva Morgana: cancella ogni traccia d’estate?

L’estate sta finendo…e davvero. L’arrivo del ciclone Morgana spazzerà via sole e caldo e il mare rimarrà solo nei nostri ricordi. Ma quali sono le previsioni meteo per questo inizio di settembre? Arriverà il maltempo? Quando? E le temperature? Cerchiamo di dare qualche risposta a queste domande. L’alta pressione che da giorni insiste sul nostro Paese dovrà lasciare il passo a precipitazioni e temporali. Infatti Morgana arriverà dapprima sulle regioni del Nord-Est e poi scivolerà sulle regioni meridionali dell’Italia.

PREVISIONI METEO SETTEMBRE 2016: IL CICLONE MORGANA CANCELLA L’ESTATE? Sono queste le previsioni riportate da ilmeteo.it. Durante la serata di domenica Morgana metterà la parola fine all’estate e tra lunedì 5 e mercoledì 7 settembre, piogge intense, temporali e grandinate interesseranno molte regioni italiane in particolare Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise. Insomma delle previsioni meteo che non promettono nulla di buono. Sempre su Veneto, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise ma anche sulle regioni del Sud, le condizioni meteo rimarranno instabili anche per martedì e mercoledì 7 settembre. Per quanto riguarda le regioni nord-occidentali la situazione meteo sarà abbastanza buona ma non mancheranno isolati temporali lungo i rilievi alpini. Il ciclone Morgana porterà una drastica diminuzione delle temperature. A Bologna ad esempio si prevedono 5 gradi in meno e nelle altre regioni del Nord il termometro scenderà tra i 5 e i 7 gradi. Sarà soprattutto al mattino e durante la sera che si registreranno le temperature minori. Infatti a Milano e a Torino le minime potrebbero raggiungere 15° C. Nella Capitale a partire dal prossimo mercoledì le temperature scenderanno anche di 15 gradi. Insomma un brusco abbassamento considerando le temperature pressoché estive di questa ultima settimana di agosto. Ad ogni modo gli esperti parlano di un mese di settembre con una situazione meteo nella norma. Si alterneranno periodi di tempo instabile e fresco, con temperature sotto le medie stagionali a periodi più soleggiati grazie all’intervento degli anticicloni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.