Dopo l’appello a Chi l’ha visto ritrovato il corpo di Alex scomparso da Napoli: è morto poche ore dopo la scomparsa


Purtroppo una delle storie di cui vi avevamo parlato qualche giorno fa non ha avuto un epilogo positivo, anzi. La scorsa settimana dopo un nuovo appello della famiglia di Alex a Chi l’ha visto vi avevamo raccontato la storia di questo ragazzo, la sua mamma non aveva più notizie da giorni. Nelle ore passate la tragica notizia confermata anche durante la puntata di Chi l’ha visto del 21 giugno 2017: purtroppo il giovane è morto e il suo corpo era stato ritrovato a poche ore dalla scomparsa ma a quanto pare non era stato identificato.

ULTIME NEWS: ALEX E’ MORTO POCHE ORE DOPO LA SUA SCOMPARSA, L’AIUTO DI CHI L’HA VISTO PER IDENTIFICARE IL CADAVERE

E’ stato identificato il cadavere ritrovato nel bosco di Capodimonte a Napoli lo scorso 16 giugno. E’ di Alex Pavlenko, all’anagrafe Oleksandr Pavlenko, il giovane ucraino di 23 anni di cui non si avevano più notizie dallo scorso 30 maggio. La mamma di Alex aveva deciso di lanciare diversi appelli in tv e alla fine purtroppo la diffusione mediatica di questa vicenda è servita ma non per il finale che la famiglia del giovane si aspettava. Alex purtroppo è morto, il cadavere era stato ritrovato ma non si era arrivati, secondo quelle che sono le ultime notizie sul caso, all’identificazione.

Alex era scomparso dopo aver incontrato a Napoli un amico, a lui aveva raccontato della fine della sua relazione con il compagno, Massimiliano. Poi dopo una passeggiata, Alex aveva lasciato l’amico e da quel momento nessuno aveva avuto sue notizie. Secondo la ricostruzione fatta dal programma di Rai3, il corpo di Alex è stato ritrovato il giorno dopo la sua scomparsa ma non era stata possibile l’identificazione, immaginiamo quindi che non avesse con sè i documenti e il cellulare. Dopo l’appello della mamma in tv e la diffusione delle foto di Alex, le forze dell’ordine hanno capito che il cadavere ritrovato nel boschetto di Capodimonte era quello del giovane. 

Non sono state diffuse altre informazioni sul ritrovamento: si tratta di un suicidio, di un incidente, di una morte violenta? Probabilmente nei prossimi giorni la famiglia del ragazzo avrà altre informazioni su quanto accaduto. 

Per ricevere le ultime news di Ultime Notizie Flash direttamente su Facebook Messenger clicca qui

Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo