Davide Astori, la fake news sul suo rinnovo del contratto della Fiorentina: parla Malagò

la fake news sul contratto di davide astori

La morte di Davide Astori ha sconvolto un po’ tutti, soprattutto il mondo del calcio. Nelle ultime ore sta girando una fake news sul rinnovo del suo contratto. Le false voci rivelano che la Fiorentina avrebbe deciso di prolungare il contratto del defunto capitano, allo scopo di devolvere il suo ingaggio alla famiglia, alla compagna Francesca e alla figlia. In realtà, stiamo parlando di una notizia falsa e a precisarlo ci pensa Malagò, il commissario straordinario della Lega di Serie A. Vediamo insieme le ultime notizie.

DAVIDE ASTORI FAKE NEWS ULTIME NOTIZIE: NESSUN RINNOVO DEL CONTRATTO DA PARTE DELLA FIORENTINA, CHE SOSTERRÀ COMUNQUE LA FAMIGLIA

Le ultime notizie parlano del prolungamento del contratto di Davide Astori, con lo scopo di devolvere il suo ingaggio ai familiari. In realtà si tratta di una fake news. Non si sa ancora da dove sia partita, ma ha fatto il giro di tutto il nostro Paese. La Fiorentina non ha, dunque, pensato di prolungare il contratto del capitano. A precisarlo ci pensa il commissario straordinario della Lega di Serie A, Malagò. Quest’ultimo ha prontamente decisa di fare una “precisazione importante in merito ad un presunto rinnovo del contratto di Astori”. Secondo quanto dichiara, si tratta di una notizia priva di fondamento. Ma ci tiene anche ad affermare che “la Fiorentina farà certamente qualcosa e sosterrà la famiglia, che in questo momento però merita soprattutto rispetto e silenzio.” Attualmente, la squadra sta prendendo il tempo giusto per prendere una decisione. Nel frattempo, oggi verrà effettuata l’autopsia su Astori, proprio per comprendere il motivo della sua tragica morte.

IL COMMISSARIO MALAGO’ FA LE SUE PRECISAZIONI SULLA FAKE NEWS, I FUNERALI DI DAVIDE ASTORI

Il commissario della Lega, Giovanni Malagò, ha dunque deciso di chiarire bene la situazione. L’ultima fake news su Davide Astori e il suo rinnovo del contratto ha fatto ormai il giro del web. Fino alla precisazione del Commissario, ormai erano tutti convinti del fatto che sarebbe stato rinnovato il contratto del calciatore e l’ingaggio interamente devoluto alla sua famiglia, proprio per sostenerla in questo periodo così difficile. Intanto, sappiamo che giovedì ci sarà l’ultimo saluto al calciatore, con i funerali a Firenze nella basilica di Santa Croce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.