Bolzano, padre fugge con i due figli: si pensa una fuga in Tunisia

Da Bolzano, un padre fugge con i due figli e attualmente si pensa che siano diretti verso la Tunisia. A dare l'allarme è toccato alla moglie
bolzano, padre fugge con i due figli

Un padre fugge con i due figli piccoli da Bolzano. Stando alle ultime notizie, attualmente sono in corso delle ricerche in tutta Italia. L’uomo si sarebbe allontanato insieme ai due bambini, di 4 e 2 anni. Si tratta di un cittadino tunisino di 33 anni, che ha scelto di far perdere le sue tracce e quelle dei suoi due figli. L’ultima volta il suo cellulare è stato localizzato nella zona di Verona. Infatti, si sospetta che i tre stiano andando in direzione sud. A denunciare la fuga ci ha pensato la moglie.

BOLZANO, PADRE FUGGE CON I DUE FIGLI ULTIME NOTIZIE: I TRE SAREBBERO IN VIAGGIO VERSO SUD

Bolzano, un padre fugge con i due figli piccoli. Le ultime notizie rivelano che a scoprire la fuga dell’uomo è toccato alla moglie, una cittadina italiana di 28 anni. Quest’ultima è rientrata a casa e ha notato subito l’assenza dell’uomo e dei due figli, Yassine e Yasmine, di 4 e 2 anni. Attualmente sono in corso le ricerche in tutta l’Italia del padre che è fuggito con i suoi due bambini. Di lui sappiamo che si chiama Jamel Methenni, ha 33 anni ed è un cittadini tunisino. Ha fatto perdere le sue tracce e anche quelle di Yassine e Yasminne. I tre sarebbero partiti a bordo di un furgone e probabilmente sono diretti verso sud, precisamente verso la Tunisia. Il cellulare dell’uomo è stato localizzato nella zona di Verona per l’ultima volta. La moglie ha confermato anche l’assenza di un borsone e dei vestiti. Proprio per tale motivo, ha scelto di fare subito la denuncia di scomparsa rivolgendosi ai carabinieri di Bolzano. Ora la centrale operativa sta raccogliendo le informazioni e tutte le segnalazioni attraverso il numero 0471-337662. Dunque, chiunque avesse notizie circa il padre che è fuggito con i due figli può contattare i carabinieri con questo numero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.