Borgoricco, scontro frontale tra auto e camion: muore un ragazzo di 20 anni

violento scontro frontale tra camion e auto, morto 20enne

Violento scontro frontale all’alba tra un camion e un auto nei pressi di Borgoricco, che ha causato la morte di un ragazzo marocchino di 20 anni. Stando alle ultime notizie, l’auto condotta dalla vittima stava viaggiando sulla Statale del Santo quando intorno alle 7 di questa mattina si è scontrata contro un camion, che procedeva in direzione opposta. Ancora non è possibile stabilire con certezza la dinamica dell’incidente. Attualmente sappiamo che i Vigili del Fuoco e gli agenti della polizia si trovano sul posto per fare i dovuti accertamenti.

BORGORICCO, SCONTRO FRONTALE TRA AUTO E CAMION SULLA STATALE DEL SANTO ULTIME NOTIZIE: RAGAZZO DI 20 ANNI MUORE SUL COLPO

Nei pressi di Borgoricco, un ragazzo di 20 anni è morto in un violento scontro frontale. La sua auto si è scontrata con un camion, che procedeva in direzione opposta, sulla Statale del Santo. Il giovane marocchino sarebbe poi finito contro il guardrail durante l’incidente. Osservando il video pubblicato da Il Mattino di Padova, è possibile vedere gli operatori della Suem, gli agenti di polizia e i vigili del fuoco sul posto. Attraverso le immagini, vediamo anche l’auto che ha colpito la zona sinistra del camion, andando a finire poi contro il guardrail. Attualmente non è ancora possibile stabilire con certezza la dinamica dell’incidente. Ciò che sappiamo con sicurezza è che per il giovane di 20 anni non c’è stato nulla da fare. Le ferite sono risultate subito troppo gravi e purtroppo i soccorsi non hanno potuto salvarlo. Infatti, il ragazzo è morto sul colpo. Stando alle prime ricostruzioni, questo incidente potrebbe essere stato causato da un sorpasso azzardato dell’auto, una Alfa Romeo 147, guidata dal giovane marocchino. Quest’ultimo, residente nel Padovano, sarebbe rimasto incastrato per ore tra le lamiere del suo mezzo, completamente distrutto. Due ore dopo l’incidente, i pompieri stavano ancora lavorando per liberare il suo corpo. Il traffico sulla Statale del Santo è stato deviato dalla polizia, al fine di dare la possibilità ai soccorsi di lavorare con precisione. L’area è stata messa in sicurezza, dopo essersi occupati della salma e dei feriti. Nel frattempo, gli agenti stanno tentando di gestire le lunghissime code di auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.