Conferenza stampa Giuseppe Conte oggi: il Premier illustra il nuovo Dpcm

Con oltre 19mila nuovi contagi in sole 24 ore, l’Italia si prepara a vivere quella che forse più che una seconda ondata, si può definire una terza fase per il nostro paese. E in questo momento delicatissimo per tutti, il Premier Giuseppe Conte ha deciso di tornare a parlare agli italiani. A meno di una settimana dall’ultima conferenza stampa, durante la quale ha presentato il Dpcm, durato praticamente neppure il tempo della sua attuazione, il presidente del consiglio torna a parlare. E illustrerà questa sera un nuovo decreto che entrerà probabilmente in vigore da domani o da lunedì. Le voci che si rincorrono in merito alle misure che il governo potrà prendere sono tante. Si pensa a un “coprifuoco” se così si può definire, alle 18, per tutti. Da Nord a Sud senza distinzioni: gli italiani potrebbero essere chiamati a rientrare in casa prima delle 18. Questo significherebbe chiusura dei locali, chiusura anticipata anche dei cinema ma anche dei negozi ( da capire se anche per i supermercati varrà la stessa regola, sarebbe parecchio complicato soprattutto in città, per via delle file che si andrebbero a creare). Ma è davvero complicato fare delle ipotesi, bisogna aspettare , ormai solo poche ore, per capire quella che è la decisione presa dal Premier e dal comitato tecnico scientifico.

CONFERENZA STAMPA GIUSEPPE CONTE: A CHE ORA PARLA IL PREMIER OGGI?

Secondo quanto riferisce l’Adnkronos, il premier parlerà questa sera intorno alle 20,30.

Salvo imprevisti, il premier Giuseppe Conte, a quanto apprende l’Adnkronos, dovrebbe parlare questa sera attorno alle 20.30 per rendere note le nuove misure di contrasto al Covid-19. Probabilmente il presidente del Consiglio terrà una conferenza stampa e non si limiterà a una semplice comunicazione.

Si legge nell’agenzia battuta pochi minuti fa. La conferenza del Premier, come avviene ormai da marzo, sarà trasmessa in diretta certamente su Rai 1 e anche su tutti i canali All News ( 48 per la Rai, 50 per Sky, 51 per Tgcom24).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.