Terremoto 11 maggio 2011: accaduto in Spagna invece che a Roma

Flash News – Quest’oggi, 11 Maggio 2011, un terremoto sembra proprio che doveva verificarsi per forza. Dopo le mille parole spese nell’ultimo periodo tra chi sosteneva che l’uomo che prevede i terremoti, Raffaele Bendandi, avesse previsto un terremoto per oggi a Roma, e chi invece ha detto sin da subito che si dimostrava una bufala, è arrivato davvero un terremoto. Ma non a Roma, bensì in Spagna.

Un terremoto di 5,3 gradi della scala Richter è stata registrato oggi, fatidico 11 Maggio 2011, alle 18,47 nel sud della Spagna, nella Murcia. E Raffaele Bendandi questa volta non c’entra davvero. L’epicentro è stato individuato nella cittadina di Lorca, vicino al confine con l’Andalusia, a una profondità di circa 10 chilometri.  Dalle prime notizie che arrivano dalla penisola iberica, pare che purtroppo vi siano alcune vittime: si tratterebbe di 4 o di 5 persone. Impossibile stabilire il numero con precisione, almeno per il momento.

A Lorca, epicentro della scossa sismica, sono crollati alcuni edifici ed è stata danneggiata la facciata della chiesa di San Francisco, il campanile della chiesa di San Diego e la Torre del Castillo. La scossa principale, quella registrata alle 18,47, era stata preceduta da un altro sisma alle 17,05 di 4,4 gradi. Il terremoto è stato avvertito anche a Madrid, capitale della Spagna, dove però sembra non aver causato nessun danno.

Sm

3 responses to “Terremoto 11 maggio 2011: accaduto in Spagna invece che a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.