Elezioni Usa: Obama allunga nei sondaggi, le ultime notizie

Iniziamo anche noi ad occuparci delle elezioni su cui è puntata l’attenzione di tutto il mondo. Ovviamente stiamo parlando delle presidenziali degli Stati Uniti. Siamo ormai a circa 24 ore dall’apertura delle urne, e Barack Obama sta guadagnano nelle ultime ore terreno, sul fronte del numero dei grandi elettori, necessario per la riconferma. Per molti non sarà una sorpresa, per altri probabilmente sì. Vediamo insieme quali sono le ultime notizie che arrivano dai sondaggi d’oltreoceano. In base alla media di tutti i sondaggi elaborata dal sito specializzato RealClearPolitics.com, il presidente americano del partito democratico ne avrebbe in tasca 303, 68 in più del suo avversario, il repubblicano Mitt Romney. Con 270 voti la poltrona è quindi riconfermata per Obama.Romney, prima del silenzio elettorale, ha gridato agli elettori che lui spera di donare giorni migliori agli Stati Uniti, lontani dalla recessione di Obama. Queste sono state le sue parole: “Se non cambiamo, andiamo verso una nuova recessione: giorni migliori sono davanti a noi e un futuro migliore può iniziare a breve”. “Io rappresento e rappresenterò un’intera nazione”, ha urlato ancora, chiaro e forte, il candidato repubblicano alla Casa Bianca in uno dei suoi ultimi comizi a Sanford, in Florida. Secondo le ultime notizie l’America sarebbe spaccata al voto, ma i bookmaker non hanno dubbi: la vittoria, secondo loro, è per Obama: stimano un vantaggio di Obama di 1,3 punti percentuali in favore del democratico, quotato a 1.16 per il secondo mandato. Sale invece a 4.75 il repubblicano, in calo nel borsino. Nell’ultima giornata elettorale la first lady si incontrerà con il marito a Chicago, lì dove si trova la sede del comitato elettorale per la rielezione, per trascorrere insieme l’emozione dell’election day. I Romney, invece, si recheranno nella loro casa alle porte di Boston. Vedremo come andrà a finire, la tensione è davvero alle stelle, come sempre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.