Zombie Boy trovato morto: il modello e amico di Lady Gaga si è suicidato


zombie boy trovato morto in casa

Zombie Boy si è suicidato. Stiamo parlando della tragica e inaspettata scomparsa del modello tatuato, amico della cantante Lady Gaga. Il 32enne è stato trovato morto lo scorso mercoledì, 1 agosto, nella sua abitazione in Canada. Era diventato famoso con il ruolo da protagonista nel video musicale “Born this way” e il prossimo 7 agosto avrebbe compiuto 33 anni. Ma Zombie Boy, ovvero Rick Genest, ha scelto di togliersi la vita. Ora Lady Gaga su Twitter ha deciso di confermare il suicidio dell’amico.

ZOMBIE BOY SI È SUICIDATO: IL MODELLO TATUATO E AMICO DI LADY GAGA TROVATO MORTO IN CASA SUA

Zombie Boy è stato trovato morto mercoledì nella sua casa in Canada. Il modello amico di Lady Gaga aveva conquistato il Guinness World Record per il maggior numero di tatuaggi di insetti su tutto il corpo. In tutto ne aveva 176. Poi ha conquistato un altro premio per il numero di tatuaggi di ossa umane, in totale 139. Ora Lady Gaga ha scelto di confermare il suicidio dell’amico con un lungo post su Twitter. “Dobbiamo lavorare di più per cambiare la cultura, portare la salute mentale in prima linea e cancellare lo stigma che ci impedisce di parlarne. Se stai soffrendo, chiama oggi stesso un amico o qualcuno della tua famiglia. Dobbiamo salvarci l’un l’altro.” Così la cantante ha fatto capire di essere devastata dalla morte inaspettata dell’amico.


A 15 anni gli era stato diagnosticato un tumore al cervello e i medici non gli avevano assicurato che sarebbe sopravvissuto all’intervento chirurgico. Da questo momento, Zombie Boy aveva iniziato a sviluppare una forte curiosità verso la morte. Proprio per questo suo passato gli era stato affiancato il soprannome “Zombie“. Lui stesso l’aveva dichiarato alla rivista The Sun: “Anche i medici mi hanno detto che sono stato fortunato. Ho offuscato il confine tra la vita e la morte e lo sto ancora facendo ora. I miei amici mi hanno soprannominato Zombie per il mio passato”. Dopo essere guarito dal tumore, Rick ha iniziato a vivere per strada e per mantenersi lavava auto. In questo periodo ha fatto il suo primo tatuaggio, ovvero un teschio sul braccio. Dopo di che, ha cominciato a lavorare con la Home Depot Canada Foundation, che ha il compito di sensibilizzare i giovani sui senzatetto. Dopo aver preso parte come protagonista al video musicale e dopo al vittoria del Grammy, aveva posato per note riviste come Vanity Fair e Vogue Hommes.

Intanto, la sua agenzia, Dulcedo Management, ha spiegato su Facebook che tutti coloro che erano legati a Rick ora sono “sconvolti e addolorati da questa tragedia”. Zombie Boy era amato da tutti ed era ormai diventato un’icona nel mondo della moda e nella scena artistica. “La leggenda sopravvivrà agli umani. Grazie mille per questi bei momenti in tua compagnia e per il tuo radioso sorriso”, ha concluso l’agenzia su Fb.


Leggi altri articoli di Dal Mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close