Chiusura Borsa Milano: l’Ftse Mib tenta il rimbalzo

La Borsa di Milano, al termine di una seduta molto delicata, ha chiuso le contrattazioni con l’indice Ftse Mib in aumento dello 0,08% a 22013 punti, mentre l’indice All Share si è fermato ad un incremento dello 0,06% a 22609 punti. Nonostante la sostanziale parità rispetto a ieri, il risultato di oggi della Borsa di Milano è comunque da considerare positivo, alla luce della situazione molto particolare che i mercati europei stanno vivendo a causa della crisi libica.

A trasciare in positivo la Borsa di Milano sono stati oggi sopratutto i titoli bancari che hanno potuto beneficiare dei buoni risultati ottenuti della tedesca Commerzbank. Proprio grazie all’utile ottenuto da Commerzbank, i titoli di Unicredit, Intesa Sanpaolo e Banco Popolare hanno fatto registrare aumenti di una certa consistenza. Sempre resatndo sul paniere principale, oggi è stata una giornata positiva anche per Enel Green Power e per Fondiaria Sai. In controtendenza invece Tenaris, che è risultato il titolo peggiore in assoluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.